luca ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 10 mesi fa

Daquando ho iniziato a lavorare non ho tempo per continuare ciò che mi piace?

Durante l'università studiavo programmazione epassavo le mie giornate (oltre che a studiare) a programmare facendo giochi e app. Ora da quando lavoro non ho più tempo ne energie per continuare questa passione. E' capitato anche a voi una cosa simile? a me ha buttato giù di morale

5 risposte

Classificazione
  • wanial
    Lv 7
    10 mesi fa

    normale, capita a tutti, man mano che si va avanti con la vita esistono cambiamenti notevoli, la spensieratezza, il passare il tempo in quello che ci piace fare e solo quello non ce ne abbiamo piu', qualche sprazzo nei momenti liberi ed e' molto credimi

  • Bruno
    Lv 7
    10 mesi fa

    si....è stressante.....le energie vanno nel lavoro

  • Anonimo
    10 mesi fa

    Quando svolgevo una attività molto diversa dall'hobby, mi capitava di sentirsi sprovvisto delle energie psicofisiche a fine turno.

    Invece quando l'hobby era inerente alla professione, allora riuscivo a mantenere alto il livello di attenzione anche fuori dall'orario di lavoro.

  • Anonimo
    10 mesi fa

    Anche peggio. Io penso a come risolvere problemi legati al lavoro non solo durante le ore lavorative, non solo durante il giorno, ma anche di notte e, non so se capita anche a te e ad altri, il più delle volte è proprio di notte che, in stato di dormiveglia, mi si presentano all'improvviso le soluzioni. 

    Di tempo da dedicare a "ciò che mi piace" non ne ho praticamente più.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    10 mesi fa

    Ma perche non studi rkba inerente.....sei stupido o codardo?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.