Anonimo
Anonimo ha chiesto in AmbientePreservazione · 3 mesi fa

Australia: incendi appiccati dal governo, un miliardo di animali morti tra atroci sofferenze per far posto alle coltivazioni?

Aggiornamento:

Vittime anche 25 persone, tra cui ivigili del fuoco, e poi chi ha perso tutto anche la casa: è giusto questo?

Aggiornamento 2:

Hanno cancellato le domande che svelano questo fatto!!!

21 risposte

Classificazione
  • 3 mesi fa

    Gli incendi sono di origine dolosa:

     

    https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/australia-ol...

  • 2 mesi fa

    Leggendo Australia  - Mi viene in mente  quel povero 22-5  Barista morto  in montagna -- Povero Giovane  pace all'anima sua  che riposi in pace Amen .

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    ATTENZIONE!! Importante chiarimento per chi pensa che gli incendi siano dolosi , è tutto falso non ce nessuna prova che siano stati appicati da qualcuno , è solo una strategia del governo negazionista  australiano  che fa di tutto per  nascondere i problemi dell' riscaldamento globale , le prove che  la teoria degli incendi  dolosi siano false sono molte ed evidenti , 1) gli incendi hanno distrutto aree vaste come l Austria spiegatemi come possano fare 100 persone ha incendiare un area di migliaia di chilometri in tre giorni  indisturbati 

    2)anche se la maggior parte degli incendi sono divampati nel mezzo di foreste molte altre zone sono videosorvegliate  e non si ha un solo video in circolazione di questi piromani , gli inneschi non sono stati mai trovati ..

    3) che motivo avrebbero le persone di incendiare tutte queste aree, un terreno bruciato non può di certo essere usato per agricoltura o allevamento , e nemmeno per essere edificata visto che ripeto le zone incendiate sono vastissime e molte si trovano vicino a deserti o zone semiabbandonate quindi si sicuro non sono buone per costruirci centri commerciali , 

    Molto più probabile è invece il fatto che il governo australiano neghi il riscaldamento globale per evitare di apportare drastici cambiamenti al sistema economico, vi basta cercare su internet le leggi green dell Australia e le quantità di emissioni è Tre le ultime nella prima e tra le prime nella seconda classifica 

  • Anonimo
    3 mesi fa

    Gli incendi in Australia avvengono tutti gli anni nell'estate australe che è la stagione corrente, quest'anno è peggio di altri anni per via delle temperature ancora più alte del solito, con punte che hanno sfiorato i 50 gradi

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 mesi fa

    Non fanno schifo solo quelli che hanno appiccato gli incendi, uccidendo migliaia di animali, ma i coglio** che vogliono abbattere i cammelli perché a detta loro bevono troppa acqua.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Pintupi
      Lv 7
      2 mesi faSegnala

      Significhi vivere in un deserto ostile, rispettarlo per millenni e poi trovarsi quattro deficenti che per fare soldi per comprare lo smartphone a gente come te devastano un ecosistema introducendo specie aliene. Ti sembra tanto difficile capirlo? A quanto pare si, non ci arrivi proprio. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • spero soltanto che l'umanità si estingua al più presto e nel modo più atroce possibile, affinchè questi imbecilli negazionisti possano rendersi conto prima di morire di quanto siano stupidi

  • KONAN
    Lv 4
    2 mesi fa

    Gli esseri umani sono la specie più cattiva di tutte

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Anima, ripeto, falla finita di fare domande in anonimo, sei peggio di un bambino dell'asilo. Sto ancora aspettando che tu dia una fonte che sostenga la tesi che i cattivissimi uccidono gli animali e incendiano i boschi per fare posto alle coltivazioni. 

     Oppure hanno cancellato anche le fonti? Complottista anche tu?  

    Voglio poi aggiungere una cosa brevemente per Daenerys: Cara Daenerys, se vuoi dare una notizia dalla in maniera adeguata, o dimostri di essere anche tu una analfabeta funzionale. Punto primo: si pensa di abbattere i cammelli non perché bevono troppo ma perché stanno già soffrendo la sete e diventano aggressivi. Sono 10.000 cammelli circa che sono stati importati per ragioni commerciali da dei veri coglio**, come dici tu, sfruttati commercialmente e poi lasciati in un territorio grande come l'Ungheria che è quello dei Pitjantjatara, un gruppo di aborigini del popolo Pintupi che già hanno loro grosse difficoltà a sfamarsi e soprattutto trovare acqua 

    in quello che è un deserto. L'eventuale abbattimento dei cammelli (molti dei quali sono morti di fame e di sete già in passato, ma nessuno di voi lo sa, perchè vi indignate solo quando i TG vi danno l'input!) passa attraverso il council degli aborigeni: in quella terra non si fa niente che non passi attraverso il council degli aborigeni, perchè sono loro i proprietari di quelle terre. Gli aborigeni, per loro stessa cultura non uccidono mai un essere vivente se non giustificato dalla necessità. Allora non ti viene il dubbio che la situazione sia ben più complessa delle semplificazioni che fai tu e certi giornalistucoli da strapazzo bravissimi a semplificare? Come pensi di portare acqua a 10.000 animali che vivono in un territorio desertico grande come l'Ungheria? Con la damigiana?O con le bottiglie di acqua minerale? Animali che non dovrebbero essere lì,perchè quello non è il loro habitat. I dromedari (perchè tra l'altro sono dromedari, non cammelli: ma gran parte degli indignati dell'ultima ora sono così amanti della natura che manco lo sanno! ) sono stati introdotti dagli Inglesi e, come spesso accade, quando l'uomo introduce animali in un ambiente non suo, fa solo danni! la natura non è stupida, se un animale non c'è un motivo ci sarà.... Sono diventati un problema per l'ecosistema, e naturalmente non è colpa loro, ma se una specie comporta l'estinzione di altre 10 qual è la cosa giusta da fare? Siete svelti voi ragazzini che vi occupate di un argomento solo quando ne parla la TV a giudicare! Dimostrando che i veri cogli** sono quelli che parlano senza sapere nulla dell'argomento. 

    E ti assicuro che ho cercato di essere breve e stringato: in questi giorni sto leggendo nella stampa (per non parlare qui) cose che fanno venire i capelli ritti da quanto sono falsate, superficiali, imprecise e a volte assurde sulle problematiche dell'ecosistema Australiano. A cominciare da quell' Anima che si prodiga a fare queste domande in anonimo (pensando che siamo tutti idioti da non capire chi è) che l'Australia, fino all'altro giorno, manco sapeva dove sia! 

  • 3 mesi fa

    sono andati in fumo un enorme ricchezza in legname. 80 mila kmq quasi 1/3 dell'italia. non penso sia stato il governo. purtroppo alle volte basta poco, una miccia, un deficiente, un malato di mente, una svista per attivare un pandemonio. morale della favola, bisogna conviverci. se la natura è in grado di fare questo ogni 20 anni ripiantare gli alberi nemmeno conviene, nè all'ambiente nè alle tasche. 

  • 3 mesi fa

    Hahahaha perché vi inventate ogni volta queste strónzate colossali? 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.