Anonimo

Dottoressa maleducata?

Salve a tutti, vorrei chiedervi un parere su una cosa che mi è successa ieri sera. Dopo anni di problemi di stomaco ed intestino e mille cure andate a vuoto il nutrizionista mi consiglia il breath test. Quindi mi reco dal medico di base per l'impegnativa dell'esame e mi ritrovo ad essere aggredita dalla dottoressa che mi dice che lei non prende ordini da nessuno. Che non si va li con la lista della spesa e che se voglio fare il test devo andare a pagamento perché lei non farà l'impegnativa. Mi chiedo, può farlo? Può davvero comportarsi così? Io devo pagare per il suo ego ferito? 

6 risposte

Classificazione
  • exProf
    Lv 7
    3 mesi fa

    "Può davvero comportarsi così?" Gesù, Giuseppe, Sant'Anna e Maria!

    LA PAGHIAMO CON LE NOSTRE TASSE PER COMPORTARSI COSI': non solo può, ma deve!

    ------------------------------

    Il Medico di Medicina Generale ha il dovere istituzionale di occuparsi esclusivamente del benessere sanitario dei suoi assistiti, non di assecondarne le ubbie.

    Quando dici "il nutrizionista mi consiglia il breath test" stai solo dicendo che "il nutrizionista sta invadendo il campo di un'altro professionista": se ne avesse la capacità giuridica PRESCRIVEREBBE invece di limitarsi a consigliare.

    Per le differenze di capacità giuridica vedi l'articolo al link

    https://www.valeriorosso.com/2016/03/10/chi-puo-pr...

    verso il fondo della pagina.

    ------------------------------

    Quando dici "mi ritrovo ad essere aggredita dalla dottoressa" stai equivocando: la dottoressa ti ha rimproverata, non aggredita. Il rimprovero è dovuto alla necessità di evitare che tu ti confondessi e (mai sia!) ti procurassi ulteriori danni alla salute seguendo linee di condotta sanitaria suggerite che chi non ha la competenza per farlo.

    ------------------------------

    Quando dici "Io devo pagare per il suo ego ferito?" stai spostando i termini in cui t'è stata presentata la situazione dal piano sanitario a quello personale.

    La "sostituta del tuo Medico di Base" è, per tutto il periodo della sostituzione, "il tuo Medico di Base" e pertanto l'unica responsabile del tuo benessere (sanitario!); se dichiara che "lei non farà l'impegnativa" vuol dire solo che giudica il test richiesto non necessario e irrilevante a fini diagnostici e che quindi non lo può addebitare al SSN (non può è ben diverso da non vuole: "il suo ego ferito" non c'entra nulla. Figurati se una professionista si lascia ferire dall'impuntatura di un'incompetente, si procurerebbe un'esaurimento nervoso in tre ore!).

    Perciò "se vuoi fare il test devi andare a pagamento" significa solo che, volendo un esame non necessario, non lo puoi addebitare alle NOSTRE TASSE: devi pagarlo da sola.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Mandala aff.... è il tuo medico i base? Cambialo! Se non ti fa l impegnativa delle same richiesto dallo specialista chiama i carabinieri, probabilmente è esaurita! 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • giokko
    Lv 6
    2 mesi fa

    Tecnicamente il medico curante è responsabile dei certificati che firma.

    Questo riguarda anche la richiesta degli esami, ma sta di fatto che queste prescrizioni devono essere fatte secondo criteri di economicità e di riduzione degi sprechi.

    Il medico che prescrive ha un ruolo di responsabilità nel contribuire a mantenere in equilibrio il sistema sanità nel suo complesso.

    Tecnicamente la tua dottoressa ha il dovere di valutare la necessità dell'esame.

    Naturalmente ci voglio i modi giusti di porsi da parte del medico e del paziente.

    Se la dottoressa sa fare il suo lavoro aveva tutto il diritto non prescrivere.

    Se la dottoressa è stata maleducata con un paziente che non sta bene ha sbagliato.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    mi dici il nome, solo il nome, credo di conoscerla...:))

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 mesi fa

    Il medico è lei, decide lei sulla tua salute, sono d'accordo. Se lei giudica che quell' esame non ti serve, ha ragione lei e non mi sembra il caso che tu perda il rapporto con chi ti deve curare per un mastro Geppetto che vuole solo fare soldi con una gallinella come te. Cresci, meglio...

  • 3 mesi fa

    Sicuramente è stata molto scostumata e incivile se te lo aveva consigliato il nutrizionista avrebbe dovuto prescriverla altrimenti tu avresti dovuto dirle di darti lei una cura che ti facesse passare tuoi disturbi…..se poi non funzionava la potevi anche denunciare.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.