Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stileBellezza e stile - Altro · 1 mese fa

mi vedo brutta con la fotocamera frontale ?

cioe’, sinceramente io non mi sono mai vista bella, però quando mi guardo allo specchio, ci sono delle volte in cui penso che magari sono meno brutta di quello che penso, insomma, guardandomi allo specchio non mi vedo poi così male. Però quando mi guardo con la fotocamera frontale del telefono mi vedo 10 volte più brutta rispetto a quando mi guardo allo specchio, appaio proprio una cessa più totale, con una faccia deforme e anche più grassa. secondo voi è normale questa cosa? secondo voi sono l’unica che si vede un cesso più totale con la fotocamera del telefono?

8 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    è normale (succede a tutti) anche perché sei abituata alla tua immagine quando ti guardi allo specchio che è appunto speculare, ovvero ribaltata rispetto alla mediana verticale. Lo stesso accade quando ti fanno una foto con una macchina fotografica o con la fotocamera posteriore del telefono.

    Quando invece ti fai una foto con la fotocamera questa non inverte specularmente l'immagine (in pratica lo fa addirittura due volte annullando così l'effetto) e l'immagine maggiormente realistica di te (è esattamente come ti vedono gli altri!) è però anche a te meno nota dandoti l'impressione di una diversità anomala che in genere si associa alla bruttezza. In realtà è solo poca confidenza con la propria immagine.

    Lo sapevi che la quasi totalità di persone che fanno a farsi la plastica al naso perché ce l'hanno gobbo,storto, a patata o quant'altro.. non appena si vedono col loro bel nasino nuovo vorrebbero subito riavere il loro vecchio nasaccio indietro perché così si vedono più brutte? E' proprio così. La mancanza di confidenza con la propria immagine, fosse anche una immagine migliore o più bella, da comunque l'impressione fallace di essere più brutti... e del resto la bellezza è solo una impressione personale, non è di certo un dato oggettivo. ;-)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    sicuramente la telecamera frontale peggiora i volti, perchè appiattisce.

    Il soggetto è molto vicino, deve cercare massima luce apre molto il diaframma e appiattisce.

    Se la stessa foto te la scatta uno da 3 m, l' espressione appare diversa, hai un maggior senso di tridimensionalità nel viso.

    Chi è brutto, è brutto anche da google maps, ma certamente la telecamera frontale peggiora i ritratti.

    Fonte/i: www.facebook.com/marco.merani
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    se aggiungi una foto magari riusciamo a darti un parere più accurato

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    È normale a quasi tutti capita, in un selfie qualsiasi sia il telefono utilizzato la nostra immagine è diversa da quella della realtà. Il nostro viso appare deformato e il naso sembra più grosso e più lungo e inoltre i giochi di luce giocano brutti scherzi. Il miglior modo per apparire nelle foto come si appare nella realtà, è farsi fotografare da gente esperta con buone macchine fotografiche. Questo lo dico per esperienza personale perché un tempo mi facevo tanti selfie e venivo sempre brutto con un naso inguardabile e ciò mi ha fatto perdere l'autostima. Ma il punto di domanda mi è sorto quando ho scoperto che la gente e soprattutto le ragazze mi considerano un figo e molte ci provano con me dicendomi che ho un viso bello e attraente. Da là ho capito che non dobbiamo fidarci delle foto perché non fanno altro che distruggere la nostra autostima. Meglio vivere la realtà ed essere giudicati dagli altri nella vita reale e non attraverso delle foto

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    Lo specchio restituisce un immagine più reale che non la fotocamera. Contrariamente a quanto molti (masochisticamente) pensano.

    Esistono 3 tipi di specchi fondamentalmente, a seconda della qualità della manifattura ma anche di decisioni volute da chi l'ha prodotto.

    1) gli specchi che allargano.  Deformano l'immagine riflessa allargandola un pelino. Potrete avere modo di vedere questi specchi in alcune palestre ad esempio.

    2) gli specchi che allungano. Questi specchi sono molto diffusi e potete vederli ad esempio nei centri commerciali o nei negozi di vestiti. Vengono messi appunto prevedendo di voler far credere alle persone grasse di essere meno grasse con tale vestito che si stà vendendo.

    3) gli specchi perfettamente piani e di pregevole fattura. Sono gli specchi che restituiscono l'immagine così com'è senza alterare il rapporto aspetto delle forme reali degli oggetti.

    Tutto ciò che una persona guarda è soggetto a deformazioni causate dal suo bulbo oculare, tuttavia la deformazione (e qui molti sbagliano)  è la medesima quando guardi una persona riflessa allo specchio. Vedi esattamente la stessa cosa (a patto che lo specchio sia del 3 tipo).  Perchè la deformazione data dal tuo occhio ovviamente si applica anche all'immagine che tu guardi riflessa nello specchio.

    Quindi la diceria del fatto che lo specchio non corrisponda al reale è falso. L'unica cosa è che l'immagine è specchiata orizzontalmente.

    D'altro canto... se tu guardi un altra persona (non te stessa) nella realtà e la guardi riflessa in uno specchio del 3 tipo, non noterai nessuna differenza. Non avvertirai nessun cambiamenti nell'avvenenza di quella persona.

    Quindi lo specchio è la rappresentazione PIU' corrispondente al reale. Quindi chi si vede bella nello specchio gioisca:   E' realmente COSì.

    La macchina fotografica, invece è la rappresentazione MENO corrispondente alla realtà. Perchè (in particolar modo quelle di scarsa qualità degli smartphone) determinano tutta una serie di deformazioni date dalla lente. Quanto più è di scarsa qualità quanto maggiori sono quelle deformazioni.

    Si ha:

    1) deformazione "a botte" cioè le parti centrali vengono ingrandite e quelle ai bordi rimpicciolite

    2) una seconda deformazione data dall'altezza alla quale è posta la camera e dall'orientamento per lo stesso motivo di sopra

    Come se non bastasse.. si ha un ulteriore deformazione sulla deformazione data dal fatto che la rappresentazione dei colori, contrariamente allo specchio, nella foto è una razionalizzazione digitale. Cioè i colori vengono "interpretati" sulla base di algoritmi più o meno realistici. Non sono i colori reali.

    Infatti , in assenza di luce, la foto digitale viene riempita con un disturbo (pixel colorati a casaccio) perchè non è in grado di interpretare quella zona.

    Ciò che consente all'occhio umano di interpretare le forme degli oggetti sono proprio i colori, le sfumature che danno vita al chiaro-scuro.   Senza sfumature non capisci cosa è convesso e cosa concavo.

    Con questo in mente, immaginate cosa accade nel momento in cui la gamma di colori viene ridotta a causa del fatto che è interpretata attraverso algoritmi: Si ha una perdita di informazione sull'immagine. E come abbiamo detto sopra -> meno sfumature di colore e di chiaro scuro -> maggiormente errate le forme che vengono interpretate dall'occhio.

    Tutto questo discorso non avviene nello specchio perchè l'immagine nello specchio.. non è un immagine digitale creata in maniera artificiosa. Ma è la realtà.. vista dallo specchio.

    In conclusione quindi chi si vede bene allo specchio gioisca perchè lo specchio è la realtà. Ed è come gli altri ci vedono. La foto digitale è una rappresentazione che può venire bene o male a seconda della maestria di chi fa la foto e delle condizioni di luce.. e tanti altri fattori.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    In realtà tu sei sicuramente bella, è la fotocamera che "mente".

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Sua laterale,,,

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Come usciamo in foto è come siamo nella realtà, quindi in verità sei brutta

    Fonte/i: Mi dispiace
    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.