Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaFilosofia · 1 mese fa

Fenditure e fotoni?

Quindi vengono sparati uno ad uno i fotoni? Ma è una balla vero? Nn sai se esistono e credi di contarli?

Sembra strano che il sensore registri punti luminosi non prevedibili?

Ma cribbio si sta parlando di elementi piccolissimi un microspostento, o variazioni di intensità ecc è normale che creano output diversi, o no?

Tutte queste domande dopo un video di divulgazione scientifica che mostrava il fenomeno, voi esperti come descrivete il fenomeno

1 risposta

Classificazione
  • mg
    Lv 7
    1 mese fa

    Certo che si può.

    https://argomentidifisica.wordpress.com/category/e...

    Interferenza della luce (con fotoni), esperimento di Young.L'esperimento della doppia fenditura fu eseguito per la prima volta utilizzando elettroni da Claus Jönsson dell'Università di Tubinga nel 1961. Fu quindi ripetuto nel 1974 a Bologna da Pier Giorgio Merli, Gianfranco Missiroli e Giulio Pozzi che però inviarono un elettrone alla volta sulla lastra fotografica. L'idea di Merli e dei suoi collaboratori fu quella di utilizzare un microscopio elettronico sia come interferometro sia come sorgente di elettroni, facendo passare gli stessi attraverso un biprisma elettronico, come originariamente concepito da Gottfried Möllenstedt. I risultati dell'esperimento del 1974, nonostante fossero stati pubblicati e nonostante fosse anche stato realizzato un documentario in proposito, andarono pressoché ignorati, tant'è che quando nel 1989 Akira Tonomura e collaboratori ripeterono l'esperimento li si considerò erroneamente i primi ad aver verificato questo risultato previsto dalla meccanica quantistica. Nel 2002 la versione a singolo elettrone dell'esperimento fu votata come "l'esperimento più bello di sempre" dai lettori di Physics World.Sempre al 1974 risalgono i primi esperimenti in cui si utilizzarono neutroni, dovuti ad Helmut Rauch. In questo caso si utilizzò un cristallo di silicio per sfruttare la diffrazione di Bragg ed avere due fasci neutronici coerenti da inviare all'interferometro.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.