promotion image of download ymail app
Promoted
sara ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 3 mesi fa

Aiutatemi ?

Ho 22 anni soffro un po’ di ansia e ho preso la fissa per le malattie ogni cosa per me vuol dire che ho un tumore anche un piccolo dolore, sono stata in ospedale ho fatto elettrocardiogramma, enzimi, analisi del sangue ed è uscito tutto apposto perché avevo paura anche di un infarto.

Adesso mi è venuta la fissa che ho qualcosa in testa, non c’è la faccio più mi sento strana piena di pensieri e non come uscirne, mi addormento la sera come se fosse sempre l ultimo giorno..

Cosa mi consigliate di fare ?

10 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Sara guarda deve essere un po' tipo di disturbo ossessivo compulsivo.Una specie quindi di ipocondria. il cervello aimè è una macchina complessa e va ogni tanto in crisi con ste cose qui. Ne parlo x esperienza. le cose da fare sarebbero di distrarre la mente uscendo e facendo giri (almeno è gratis ed è una cosa normale) . Se puoi esci e passeggia così ti stanchi e l ansia poi svanisce. Sennò boh distraiti con qualcuno. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Eiiii ciao allora intanto lascia perdere tutti questi deficenti che ti offendono e che dicono la loro senza alcun criterio! Ho anch’io 22 anni quindi siamo coetanee,mi spiace che vivi questo stato di ansia, intanto  cerca di essere razionale e non far prevalere la paura, anche perché non ne hai motivo di averne se gli esami parlano chiaro no?! Poi in secondo luogo devi distrarti, fare qualcosa x te stessa che ti piace, il cervello inizia a elaborare pensieri negativi quando non ha un granché da fare, quindi se tu sei impegnata in altro, in qualcosa che ti piace di conseguenza questo ti aiuterà a vedere la vita da un’altra prospettiva e non soltanto come una montagna da scalare fatta di malattie ecc. .... è ovvio che hai la testa piena di pensieri, come fai ad averla rilassata se stai di continuo a tartassarti con queste cose? La vita è un sogno da vivere non un problema da risolvere!! Esci, dedicati alle cose belle.... NON SEI MALATA sei solo appaurita, ma devi capire che non ne hai motivo! Ho passato anch’io tanti anni fa un periodo simile ma poi ho capito che si deve essere razionali, e ragionare con la testa non con la paura! Ok prendersi cura di se stessi, farsi i controlli, ma non deve essere un’ossessione!! Quindi mi raccomando, togliti dalla mente tutte queste sciocchezze, che ti convincono solo di stare male, se pensi insistentemente per dire che hai qualcosa alla gamba ti assicuro che dopo un po’ la gamba ti farà male davvero è questo vale x tutto.. ma non perché hai davvero qualcosa ma x la TESTA che è il centro da dove parte tutto, una sorta di auto convincimento! Per cui piantale e vivi tranquilla stai benissimo😘 un abbraccio 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    3 mesi fa

    Devi tenere la testa occupata con altre cose

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    3 mesi fa

    Immagino i dottori appena ti vedono arrivare: oh no, di nuovo questa rompicogIioni.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Hai paura di ammalarti. Ma questo è umano. Forse sei un po' scossa da notizie tristi che senti non puoi credere che sei ammalata. Sì forse dovresti distrarti e pensare a cose più allegre.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    3 mesi fa

    Non è ipocondriaca. Io sono ipocondriaco. L'ipocondria è spaventarsi se si hanno anche lievi sintomi, non essere ossessionati dal tumore pur non avendo nulla di nulla. Poi dice che si sente "piena di pensieri".Questa qui ha il doc (disturbo ossessivo compulsivo), buona fortuna eh, io non ho mai visto nessuno guarirne.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Ma hai 19 20 o 22 anni?

    Sei malata, fatti curare il cervello...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    È un po' strana la situazione,ma significa che sei ipocondriaca.Comunque bisognerebbe capire da cosa è dovuto,se è causato da una cosa successa in passato o altre cose.Comunque il mio consiglio,non pensarci.Sei una donna,pensa a cose più importanti come il lavoro,avere una futura famiglia(se la vuoi) e a divertirti, sennò passerai tutta la vita in questa paura. Ti faccio un esempio,fin da piccolo ho sempre avuto paura del dolore, inteso come subire dolore ma anche farne.Non riuscivo a giocare a calcio,in genere a fare sport che chiedessero movimenti vicini ad altre persone,e che quindi potessero farmi/le male.Ho capito una cosa a 15 anni,questa cosa che avevo e che ho tutt'oggi è una cosa buona.Significa che la mia mente è più cauta delle altre e che ci tengo al mio corpo, perciò mi sono dedicato a cose che non richiedessero il continuo stare nel terrore di far male. È da quando ho 15 anni che leggo.Il mio consiglio è:informati su ciò che provi,e non vederla come una cosa negativa.Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Premetto che facendo queste visite mi sento un po’ meglio, ma mi sento sempre un po’ strana come se dovessi morire a momenti 

    • guarda io in ansie varie sono molto pratico. bisogna cercare di distrarsi. unica soluzione.  che tipologia di vita fai? studio e casa ? lavoro e casa? nessuno sport? purtroppo esempio io faccio lavoro e casa e alla fine ti rinchiudi un po nei tuoi pensieri e alla fine si va in tilt con ste cose. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Vai dallo psicologo, sei ipocondriaca

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.