Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoCinema · 1 mese fa

Perchè gli attori italiani non sono mai presi in considerazione negli Usa?

11 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Migliore risposta

    1. Non è vero (vedi Favino, la Bellucci, Raoul Bova, Mastroianni, Valeria Golino, Moschin, Castellitto, la Loren, Gassman, la Magnani, Edoardo Costa, la Murino, Cieli tanto per fare qualche nome). Tanto per intenderci fanno recitare la Bellucci - che è n'incapace totale - in Matrix. Hanno dato l'Oscar al migliore attore a Benigni, il che la dice abbastanza lunga su quanto noi sottovalutiamo i nostri attori. 

    Comunque gli attori o attrici italiani candidati all'Oscar sono 11, il che significa che solo la Francia, tra i paesi non anglofoni, ha fatto meglio. Comunque ci sono solo tre nazioni che hanno vinto l'Oscar all'attore per un film non in lingua inglese e sono Italia (2), Francia (2, anche se The Artist è un film muto) e Spagna (anche se Traffic era un film americano/tedesco). 

    2. Non parlano inglese e quindi i ruoli in cui possono recitare sono molto ridotti e gli americani non fanno quello che facciamo noi europei (cioè gli attori recitano nella lingua loro e poi vengono doppiati), quindi per recitare in USA devi parlare benissimo l'inglese e senza accento oppure fare ruoli tipo l'italiano, l'italo americano o roba simile o in La Passione di Mel Gibson dove il cast è in gran parte italiano, ma tanto parlano aramaico... per dire Waltz arriva ad Hollywood facendo il tedesco (Waltz fa il tedesco in entrambi i film di Tarantino ad esempio, il che giustifica il suo accento germanico).

    • BASTA
      Lv 7
      1 mese faSegnala

      Con questi sono parole buttate al vento.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • BASTA
    Lv 7
    1 mese fa

    L'Italia è la nazione che ha vinto più oscar al mondo, dopo gli stessi USA che organizzano la premiazione. 

    TUTTO IL MONDO guarda all'Italia con ammirazione, non solo per il cinema, ma per ogni singola cosa esistente al mondo alla quale deve la sua scoperta SEMPRE A UN ITALIANO.

    Molte di queste risposte fanno denotare una sola cosa: i danni cerebrali che può provocare internet ai 15enni, fra l'altro tutti destinati a rimanere soli. 

  • reload
    Lv 7
    1 mese fa

    abbiamo ottimi attori di origine italiana che sono tra i migliori al mondo,se cerchi sulla wiki qualcosa troverai

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Jim
    Lv 6
    1 mese fa

    Perché non è vero. 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    Sono d'accordo con UOMO FALCE. Sono degli stronzii che pensano di essere il top del top. Gli Inglesi sono anche peggio,prova ad andare a studiare recitazione in Inghilterra e poi prova a sfondare da italiano... ti mettono davanti talmente tante resistenze che alla fine te ne vai di tua spontanea volontà. Fanno lavorare solo i loro quei bastardii,oppure fanno lavorare stranieri già famosi nel proprio paese di provenienza

    • Marti
      Lv 5
      1 mese faSegnala

      Esatto...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Ma chi? Boldi e De Sica???

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Perché in America ci sono mostri sacri della recitazione in Italia non c' è una palestra per arrivare a quei livelli, qui gli italiani fanno al massimo commedie di scarso valore e fiction di scarsa qualità

  • Anonimo
    1 mese fa

    perchè il più delle volte sono terroni oltre che pessimi attori e che possono giusto fare concorrenza a ''attori'' di paesi come pakistan o nigeria 

    • I terroni hanno fatto la storia del cinema italiano,gli oscar negli Usa gli hanno vinti quasi tutta gente della bassa italia dagli anni 50 a oggi

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Marti
    Lv 5
    1 mese fa

    Hai presente la reputazione che abbiamo noi italiani negli USA? Te la lascio immaginare, io ci ho vissuto un anno e sono tornata indietro ahaha

    Gli americani di noi pensano più o meno quello che noi italiani (non tutti gli italiani chiaramente, come non tutti gli americani) pensiamo di rumeni/albanesi/nigeriani..

    • ...Mostra tutti i contatti
    • BASTA
      Lv 7
      1 mese faSegnala

      Tranquilla, riusciremo a sopravvivere, soprattutto senza bimbiminkia come te che odiano la propria nazione.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Abbiamo fior fiore di attori tipo Favino(che qualche particina negli Usa comunque l'ha avuta),Servillo,Giannini,Accorsi,Alessandro Borghi eppure non ci caganoo perchè sono razzisti nei nostri confronti(se noti l'italia quelle poche volte che viene premiata è solo per IL MIGLIOR FILM STRANIERO). Praticamente fanno i prepotenti.. comandano loro e i Britannici(ogni tanto permettono a qualche Spagnolo e qualche Francese di fare carriera a Hollywood solo se sono già affermati nel loro paese... per gli altri invece non lasciano nemmeno le briciole)

    • ...Mostra tutti i contatti
    • BASTA
      Lv 7
      1 mese faSegnala

      Ma dico, da dove càzzo siete sbucati? Ma c'è anche solo uno di voi abbia visto anche un solo film?

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.