Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureLingue · 6 mesi fa

Perché in italiano non ci sono sostantivi monosillabici come ce li hanno in altre lingue?

In inglese ne sono strapieni.

In Giapponese per esempio:Ai: SpiritoBo: BastoneDe: Uscire, avanzatoDo: Via, percorso, inteso in senso.Gi: abitokyo: principioShu: scuolain Cinese:Li: peraHu: tigreJi: gallinaMa: cavalloYang: pecoraXing: albicoccaShu: maialein Danese:Ø: isola

5 risposte

Classificazione
  • Nick
    Lv 7
    6 mesi fa
    Risposta preferita

    noi coniughiamo e decliniamo, quindi serve per forza una coppia almeno di elementi. diciamo che l informazione che altre grammatiche mettono in due termini, noi le mettiamo tutte in uno solo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 mesi fa

    In compenso ci sono congiuntivi e condizionali che nessuno sa...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Luca
    Lv 4
    6 mesi fa

    Spesso dipende da una questione di pronuncia che costringe una lingua ad adattarsi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 mesi fa

    In realtà le parole monosillabiche in italiano sono pochissime.Oltre al Dì col significato di giorno oppure dal verbo dire abbiamo anche il verbo dare Dà terza persona.e poi altri che indicano congiunzione o pronome,a Sè,se,Nè,ne,

    l'avverbio Lì o pronome Li. Pochissime in verità.

    • Luca
      Lv 4
      6 mesi faSegnala

      Parlavamo dei sostantivi, quindi solo Dì.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 mesi fa

    Certo che ci sono: il dì (giorno)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.