Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 mese fa

Perché i cristiani mangiano cibi che derivano dal maiale quando è stato proibito dal loro dio?

Aggiornamento:

Barattolo quindi quando Dio ha dettato la legge si era sbagliato ? com'è possibile?dio lo comanda!

6 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Vale Matteo 15,11 come risposta?

    "Non quello che entra nella bocca rende impuro l'uomo, ma quello che esce dalla bocca rende impuro l'uomo!"

    Aggiorna dopo commento "si era sbagliato ?": Prova a leggerti Colossesi 2, per brevità qui ti metto solo il passo 14 "annullando il documento scritto del nostro debito, le cui condizioni ci erano sfavorevoli. Egli lo ha tolto di mezzo inchiodandolo alla croce" e 16 "Nessuno dunque vi condanni più in fatto di cibo o di bevanda, o riguardo a feste, a noviluni e a sabati".

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    L'astinenza dalla carne d maiale è una "regola" di ebrei e islamici, non dei cristiani.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • TdC
    Lv 6
    1 mese fa

    Puoi citare la legge a cui ti riferisci?

    Ricordati che Dio può vietare e derogare a suo piacimento.

    Le regole valgono per noi, non per Lui.

    ----------------

    Vuoi un esempio?

    Ecco qui uno, un versetto preso dal Corano che racconta quello che avrebbe detto Gesù :

     ".... per rendervi lecite alcune cose che v’erano state proibite ...."

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • giokko
    Lv 6
    1 mese fa

    Cristo era ebreo e osservante della legge mosaica.

    Sta di fatto che c'è stato un conflitto tra Gesù e i sacerdoti ebrei.

    I capi ebrei poi lo hanno condannato con accuse gravissime per quei tempi.

    Gli apostoli hanno capito che Dio abbandonava quel sistema giudaico e lo lasciava distruggere dai romani.

    Da questo fatto la nuova congregazione cristiana non riconosceva più come essenziali tante regole mosaiche come la circoncisione.

    Per qualche motivo in un concilio apostolico ripostato proprio nel libro degli Atti degli Apostoli viene stabilito che i cristiani avrebbero dovuto osservare solo tre regolamenti della legge mosaica: astenersi dagli idoli, dalla carne di animali soffocati , dal sangue e dall'immoralità sessuale.

    Nel settimo secolo papa Gregorio III pone fine con una epistola al consumo di carne equina (tra l'altro pare che non sia mai stata revocato questo divieto)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    non mi risulta sia proibito

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    L'A. T. richiedeva molte leggi perché la gente era ignorante, c'era poca acqua, scarsa igiene e le malattie erano frequenti, si moriva con un niente. Ma Gesù ci ha liberati da quel tipo di leggi, lo dice in Matteo, ma anche nella visione di Pietro, quando gli appare la tovaglia imbandita con tutti i cibi. (Atti 10:1-48 )

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.