Sposarsi una Giapponese e andare in Giappone, perché no?

Aggiornamento:

Ti sposeresti una Giapponese/un Giapponese e andresti a vivere per sempre in Giappone? Ti piacciono i/le Giapponesi?

12 risposte

Classificazione
  • 8 mesi fa

    E se poi si stufa di te e ti pianta? Ti ritroveresti in un Paese straniero, senza conoscere la lingua locale e le legislazioni vigenti perciò sbrigare ogni faccenda burocratica sarebbe un tormento. Senza contare la cultura e le usanze completamente diverse dalle nostre, a causa delle quali saresti costantemente a rischio di situazioni imbarazzanti, le ore di lavoro massacranti (sempre che tu riesca a trovare un impiego) e la guida a destra.

    Mah, io non lo farei. 

  • Karmen
    Lv 7
    8 mesi fa

    No, esteticamente non mi piacciono i Giapponesi e il Giappone mi piace da visitare ma non per viverci.

  • 8 mesi fa

    E perchè dovrei?

  • Paolo
    Lv 7
    8 mesi fa

    LE GIAPPONESINE IN GENERE SONO BELLE DONNE E CE L'HANNO IN VERTICALE COME OGNI ALTRA DONNA DI QUESTO MONDO........!!!!!!!!!!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 mesi fa

    Io in Giappone vorrei solo visitare e perché no anche a viverci! Ma sposare un giapponese penso non conviene già dal modo di mangiare non mi piace

  • Anonimo
    8 mesi fa

    Su Quora c’è una domanda uguale e ci sono tante risposte interessanti, dagli un occhiata ✌🏻

  • 8 mesi fa

    Partendo dal presupposto che ci si dovrebbe sposare per amore indipendentemente dalla nazionalità, da maschio dico che tra le giapponesi ci sono ovviamente ragazze e donne molto belle, così come tante brutte; ma se devo esprimere i miei gusti, in media in Italia ci sono donne più belle (oltre al fatto che in Giappone c'è molta meno variabilità nell'aspetto, basta guardare i capelli, le bionde e le rosse praticamente non esistono).

    Come personalità, siamo su un altro pianeta. La donna giapponese è abbastanza meno indipendente della donna occidentale, e ci si aspetta che aderisca al modello della "casalinga perfetta" (ma mi pare che molte siano contente di aderirvi), anche se poi chiedono all'uomo di guadagnare abbastanza da mantenere tutta la famiglia col suo solo stipendio. Ovviamente, poi ci sono casi e casi. Di nuovo, il mio giudizio su questo è abbastanza negativo, perché ci vedo uno spreco di potenzialità. Il lato del loro carattere che mi piace è che tendono a essere riservate e mai plateali nell'esporre i propri sentimenti.

    Sull'andare a vivere in Giappone... Ha tanti bei posti, puntualità delle persone e dei mezzi di trasporto, un ordine e una cura della proprietà pubblica che noi ci scordiamo; ma io credo che, almeno nel Nord Italia dove vivo, le condizioni di vita siano complessivamente migliori, in termini di meno stress, una cucina migliore (non che la giapponese non sia buona, ma la italiana non la batte nessuno) e un mercato del lavoro più flessibile, nonostante tutto.

    Riassunto: mi sposerei con una giapponese se mi innamorassi di una e mi fidanzassi con lei (mi piace molto il Giappone, ci sono già stato, ma quest'altra cosa non è successa). Sull'andare a vivere là, considererei bene i pro e i contro, tenuto conto di quanto detto sopra.

  • A_Rm
    Lv 7
    8 mesi fa

    Ho conosciuto diversi "ragazzi" che si sono sposati con donne giapponesi, ma erano già lì sul posto come ricercatori universitari o con il Ministero degli Affari Esteri.

    Di donne italiane sposate con giapponesi ce ne sono molte di meno.

    So che le cose stanno cambiando anche da quelle parti, ma credo che, per una donna italiana "media", stare in coppia con un giapponese "medio", almeno vivendo in Giappone, finisca per essere troppo "vincolante", per le ragioni che ha ben espresso Andy nella sua risposta.

  • 7 mesi fa

    Trovo ampliamente più sexy e intriganti le cinesi... però ehi, a caval donato non si guarda in bocca...

  • 8 mesi fa

    Trovala, buona fortuna...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.