Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 mese fa

Come fa l'universo ad avere 14 miliardi di anni, se la terra gira intorno al sole da 4 miliardi di anni?

10 risposte

Classificazione
  • a questo punto potevi chiedere "come fa l'universo ad esistere da 14 miliardi di anni se io sono nato da pochi decenni?"

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Come fai tu ad avere 20 anni e tuo papà 50?

    Se ti interessi di astronomia scopri che ci sono stelle che hanno circa 200 milioni di anni, altre che ne hanno circa 10 miliardi.

    Tutto perché le stelle nascono da nubi interstellari, non tutte le nubi collassano allo stesso momento.

  • 1 mese fa

    Per il semplice fatto che - cosa ignota a tutti gli spannometristi - pure gli esseri non viventi: nascono, "vivono" e muoiono!

    E dunque anche il Sole e la Terra … un bel giorno nacquero!  

    Ovviamente il materiale che si apprestava a diventare Sole e Terra (proprio come il materiale che costituisce noi) era un qualcosa che pre-esisteva, e che - a sua volta - aveva avuto una origine! E così via, andando a ritroso, fino a 14 miliardi di anni fa. 

    . . .

    La scienza è un sinonimo di ego-periferia (l'idea antagonista all'ego-centrismo), cioè è l’osservazione che ogni cosa dell'universo (compreso lo stesso universo) sarebbe provvista dei nostri stessi limiti.

    L’egocentrismo è invece quel che ci resta del ricordo di quando noi eravamo ancora in fasce … 

    << All’epoca tutto l’universo (ossia quel poco che i nostri occhi ci facevano vedere) si adoperava per i nostro bene e senza che nessuno gli avesse detto niente. Ed è proprio in quel modo che dovrebbero funzionare le cose: noi (plurale maiestatis) dovremmo continuare a stare al centro dell’universo! Purtroppo ci sono tanti cattivi che invece di pensare a noi (plurale maiestatis) ... si preoccupano dei fattacci loro. >> 

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Io ti rispetto come uomo, per il resto tu ripeti le stesse identiche parole che ripetono tutti gli altri commercianti di questo mondo, ossia: << Esistono tante buone merci, ma solo quella che vendo io è l'unica merce ... veramente fatta come dio comanda! >>

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Le datazioni dell'Astrofisica come molte altre deduzioni teoriche scientifiche sono relative, come lo è il tempo (secondo Albert Einstein) e soggette a revisione nel momento in cui si fanno ulteriori scoperte.

    Nessuno c'era all'inizio dei tempi se non spiritualmente, nessuno ha cronometrato e tenuto conto del passare del "tempo".

    Non c'è in oltre una relazione temporale tra l'universo, composto da più galassie con più più sistemi solari ciascuna (stelle, altri corpi celesti con massa o senza, e pianeti orbitanti intorno ad esse) ed il sole con la nostra terra che ci gira intorno ruotando contemporaneamente su se stessa.

    (da studente delle superiori ho partecipato a più conferenze di Astrofisica tenute dal Prof. Cavedon, direttore del Civico Planetario Ulrico Hoepli di Milano) 

    Nelle Sacre Scritture si parla della creazione, che in realtà è l'organizzazione di materiali già pre-esistenti nell'universo, quindi esso è precedente alla terra ed al sole, di quanto non so.

    So che il tempo di Dio è diverso dal nostro, ammesso che di tempo come noi lo intediamo si possa parlare.

    n.p.: La "creazione" è stata fatta da più di una persona, non in 7 giorni che è un tempo simbolico, il n° 7 rappresenta la completezza per gli Ebrei e simboleggia sette periodi creativi.

    Nella Genesi si distingue un Dio che dice, un Dio che fa e un Dio che vede che quanto fatto era buono. 

    Quindi almeno due personaggi, infatti si parla al plurale della creazione dell'essere umano maschio e femmina fatta da un Dio ad immagine e somiglianza di se stesso e di un'altro Dio. (Il Padre ed il Figlio pre-terreno)

    (Genesi 1:28)

    In Ebrei 1:1-3 e Giovanni 1:1-3,14 si legge chiaramente che chi ha operato materialmente la creazione, non solo della terra, ma "dei mondi" è Gesù Cristo prima di incarnarsi, quando ancora era un essere spirituale alla presenza (come noi prima di nascere) dell'Iddio Altissimo architetto di tutto.

    Quante volte questa procedura sia stata utilizzata nella organizzazione dell'universo in più galassie, sistemi solari e terre, non lo sappiamo ora, iniziano timidamente a spuntare pianeti simili riconosciuti tali da alcuni scienziati, probabilmente lo sapremo meglio un giorno.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 giorni fa

    Secondo me l'universo ne ha molti di più

    20 30 miliardi di anni chi può contraddirmi?

    C'erano quando si è formato?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Mi auguro che tu sia un troll, non riuscirei a credere che questa tua sia una domanda reale

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Questa domanda denota talmente tanta intelligenza che sembra posta da un idiota funzionale di sinistra.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Infatti sono più di 14. Margherita Hack disse che esiste da tempo indefinito.

  • 1 mese fa

    Ci sono corpi celesti giovani e meno giovani.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Guarda, io so a malapena quanti anni ho io....

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.