Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 mese fa

Esercizio di fisica?

Un sasso di 2kg legato ad una fune di 1m viene messa in rotazione su un piano perpendicolare all' orizzontale. sapendo che la tensione di rottura della fune è 30N, stabilire qual è il punto in cui la tensione è massima e qual è la velocità del sasso al momento della rottura della fune.

Essendo un moto circolare vi è una accelerazione centripeta data dalka tensione della fune ... poi avevo pensato che il modulo della velocità cambia a causa della componente tangente della gravità e quindi c'è un accelerazione tangenziale?ora il problema mi chiede la tensione massima dove si trova ...

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa
    Migliore risposta

    La tensione è massima nel punto più basso della circonferenza percorsa dal sasso legato alla fune.

    Se chiamo T la tensione e mg cos(α) la componente radiale della forza peso:

    La forza centripeta vale Fc = (m*v^2)/r = T - mg cos(α)

    α è l'angolo formato dalla forza peso con l'asse verticale e vale 0 quando il sasso si trova nel punto più basso.

    T = mg cos(α) + Fc

    Nel momento di rottura della fune la tensione vale 30 N:

    30 N = 19,62 N + Fc

    Fc = 10,38 N = (m*v^2)/r

    (r * Fc)/m = v^2

    La velocità del sasso al momento della rottura della fune vale:

    v = √(5,19) = 2,28 m/s

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.