Striscia la Notizia, bomba su Sanremo 2020: Junior Cally, solo una coincidenza? La scoperta clamorosa.........?

Aggiornamento:

Striscia la notizia, nella puntata trasmessa lunedì 20 gennaio su Canale 5, ha scoperto delle curiose analogie tra il caso Junior Cally, il rapper in gara tra i big al Festival di Sanremo 2020 al centro delle polemiche per via dei testi, violenti e contro le donne, di alcune sue vecchie canzoni, e il caso Achille Lauro, che l’anno scorso ha esordito al Festival con un inno ai morti per droga.

Aggiornamento 2:

I due cantanti, oltre a un passato burrascoso in comune, hanno entrambi pubblicato un libro autobiografico sul loro essere “cattivi ragazzi” di periferia (Sono io Amleto di Lauro e Il principe di Cally) con Rizzoli poco prima della partecipazione al Festival. Coincidenze o abile operazione di pulizia dell’immagine?

Aggiornamento 3:

si chiedono quelli di Striscia. E che ruolo giocano la Friends & Partners di Ferdinando Salzano, la Mn, dove lavorava l’attuale direttore comunicazione Rai Marcello Giannotti e il vicedirettore di Rai 1 Claudio Fasulo? Un nuovo spunto per la polemica che il programma di Canale 5 ha intrapreso con l'organizzazione della kermesse canora e la rete ammiraglia della Rai.

5 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Ovviamente Striscia la notizia, vedendo il Festival alle porte e di conseguenza il drastico calo di ascolti da parte della Mediaset, attaccano Sanremo esattamente come hanno fatto con Affari Tuoi, che era già in calo... Chi ha però un minimo di intelligenza, lo capisce che non serve Striscia la notizia per capire che Junior Cally e Achille Lauro sono dei cantanti di mèrda e che servono solo a far alzare l'indice di ascolti, poiché, o vuoi o non vuoi, fanno parlare di loro!! Lo scorso anno, Motta, che è stato buttato nel cèsso dal televoto, ha ricevuto comunque più apprezzamenti di Achille Lauro, relegato tra i primi 10 da una Sala Stampa cogliøna, composta da gente che va a Sanremo solo per fare il tifo da stadio, ed il loro voto a momenti conta più del pubblico!! Bella mèrda!!! Il fatto che Sanremo stia cambiando è, per certi versi, un bene, perché artisti validi come Anastasio, Rancore e i Pinguini Tattici Nucleari, in passato non sarebbero MAI stati chiamati... Ma poi vedi anche Achille Lauro, Junior Cally, Elettra Lamborghini, e pensi "bella mèrda!!!".

    Insomma, non serve Striscia per far capire che questi artisti fanno cagåre: quello che invece loro non capiscono è che gli si fa, in questo modo, un sacco di pubblicità, e ne beneficeranno, esattamente come Lauro ha fatto lo scorso anno, facendosi votare, ed anche tanto

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Mr. Shish
      Lv 4
      1 mese faSegnala

      D'accordo, ma non si rendono conto così facendo che gli fanno un casino di pubblicità!!! Lo scorso anno hanno attaccato Lauro per la sua Rolls Royce, dicendo che parlasse della droga: ovviamente tutti a sentirla e dire "Ma non parla di droga!!", ma va?? Dico, almeno attaccatelo perché non sa cantare

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • BASTA
    Lv 7
    1 mese fa

    Non mi scosto da quanto detto da Mr.Shish e, ovviamente, lo quoto. 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Pagare il canone Rai per questa spazzatura è davvero ingiusto. 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Certo che per credere che a Sanremo ci vanno concorrenti a caso scelti tra migliaia é veramente da tonti.

    Dietro a questo evento c’è un giro di soldi che fa gola a tanti ed é accessibile a pochi é i pochi che sono nell’organizzazione fanno in modo che le fette piccole della torta e le briciole non vadano disperse ma che vadano oculatamente a ricadere in un ambito che fa parte del proprio interesse o diretto o indiretto.

    Su questo carro poi ci monta chiunque con tutta la spregiudicatezza possibile, dai programmi letamaio di ghossip che ci camperanno per mesi alla politica fono ai giornali e notiziari.

    IL bello é che siamo noi a fomentare tutta sta mèrda perche guardando o leggendo tutto l’indotto che genera questo evento li sosteniamo economicamente.

    Siamo degli idioti dalla memoria cortissima, ci dimentichiamo che ogni singolo anno, da quanto 50 anni!? prima di ogni Sanremo escono scandali su scandali, e ne manco ci passa per la testa che sono pagliacciate organizzate per attrarre l’attenzione del pubblico e creare aspettative ed audience, é un baraccone dove tutti ci guadagnano devono sono raggruppare i buoi che siamo noi.

    Il bello é che ogni anno sempre col solito trucchetto idiota ci riescono, non c’è nulla da fare abbocchiamo sempre!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 sett fa

    Passerei oltre... vista la statura dei personaggi e piuttosto aizzerei una rivolta sociale contro il pagamento coatto del canone per foraggiare nullafacenti ed incapaci vari...le famose braccia tolte all' agricoltura ( che tra l' altro avrebbe bisogno di buone braccia e nuove energie) che invece vivono nella bambagia mentre anche il pensionato minimo deve pagare per sorbire ogni genere di cattivo gusto fino ad arrivare dell' abbattimento del gusto stesso...

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.