Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 mese fa

Perché le persone non apprezzano la bontà d'animo?

7 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Migliore risposta

    sono giunto alla conclusione che l'individuo medio non si fida della genuina bontà di un'altra persona, non tanto per diffidenza di carattere, quanto per invidia o cattiveria

    gli invidiosi e i cattivi, che sono la maggioranza, vedono nel buono un ipocrita o peggio un debole e perciò lo disprezzano e scherniscono, farebbero di tutto perché questi mostrasse di essere infimo quanto loro e quindi non migliore di loro

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Perché prevale l’interesse individuale

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Siamo arrivati a un livello tale che se incontri UNA BRAVA PERSONA LA GENTE SI DOMANDA  DOVE SARÀ LA FREGATURA.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    è una debolezza se portata dai deboli, che molti interpretano come uno scudo alla loro debolezza. i pirati a questo pensano, non ad altro. se fossero forti chi la porta sarebbe molto diverso.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    Certo che è apprezzata. Chi non apprezza questa qualità? Quelli che non lo fanno sono persone fatte un po a modo loro hanno un modo un po particolare di pensare.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    perchè gli interessa principalmente solo di avere un tornaconto personale, poi non gli frega molto se sei buono o stronxo...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Le persone ormai si fanno mille problemi in tutto e questo mi da fastidio!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.