I calcoli che possono fare i pc di oggi?

tanti anni fa quando i pc erano riservati solo per la nasa ecc erano enormi e costosissimi e si usavano per fare complicati calcoli sicentifici per i quali serviva tanta potenza di calcolo ecco, ma quali sono questi famosi calcoli di cui si sente sempre parlare? Se io volessi ad esempio capire che calcoli può fare il mio i5? Servono software? Non capisco che calcoli si intenda... Devo usare la calcolatrice di windows?

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 mesi fa
    Risposta preferita

    Enormi, costosissimi e.....solo ingombranti stufe. Oggi, una calcolatrice di uno smartphone, è più potente di un ENIAC del 1950! Tra i "complicati calcoli scientifici", di quelli che poi hanno portato l'uomo sulla Luna, c'è quello della "Parabola" e dell'Ellisse, calcoli "programmati" per aiutare gli astronauti a capire la posizione della navicella se prima, o dopo, i punti di Lagrange, calcoli che oggi puoi fare anche tu implementando dei programmini in C++ sul tuo telefonino.....

  • 8 mesi fa

    Potenza di calcolo è una cosa un po' complicata da definire, diciamo che un buon modo di capire la potenza di calcolo è guardare quante istruzioni esegue un computer al secondo.

    Ora per farti un esempio, UNIVAC faceva 0.002 milioni di istruzioni al secondo, l'Intel i5 7300U fa 58 miliardi di istruzioni al secondo.

    Però non basta questo, conta anche l'architettura del processore. Perché dall'architettura dipendono le istruzioni che può eseguire. Mi spiego, se fai un processore che ha un circuito dedicato alle somme, per fare le moltiplicazioni, devi sommare più volte, quindi eseguire più istruzioni. Se invece hai un circuito dedicato alle moltiplicazioni, ottieni il risultato con una operazione sola. Potresti anche fare un circuito dedicato che calcoli gli integrali o che faccia operazioni complesse tipo il rendering 3D di un palazzo (ovviamente il costo sarebbe esorbitante).

    Se hai dei registri (cioè delle piccole memorie interne alla CPU) piccoli e in piccola quantità, devi copiare, trasferire, leggere quelle piccole memorie molto più spesso durante una operazione complessa, quindi eseguire molte più istruzioni per fare la stessa operazione rispetto a se i registri sono tanti e grandi.

    Un altro parametro che potrebbe essere utile è il numero di operazioni in virgola mobile che fa un computer in un secondo. L'IBM 7090 faceva 100 mila operazioni in virgola mobile ogni secondo, Blue Waters fa 1 milione di miliardi di operazioni in virgola mobile al secondo.

    Comunque sia un computer attuale è un sistema Turing completo, cioè può calcolare tutto ciò che è possibile calcolare.

  • 8 mesi fa

    be' non è che un processore fa solo calcoli, sarebbe più corretto dire che esegue istruzioni.

    Tra quelle istruzioni ci sono anche calcoli per come li intendi tu (somma, moltiplicazione...) ma ci sono una serie di altre istruzioni del tipo "confronta due numeri" e una serie di altre che ti permettono di fare "se X allora Y altrimenti Z", sono quindi logiche su bit più che calcoli.

    Altre istruzioni ancora operano sulla memoria, altre si interfacciano con l'hardware.

    L'insieme delle istruzioni che può eseguire un processore si chiama instruction set.

    L'instruction set del tuo i5 puoi trovarlo qui: https://www.intel.com/content/dam/www/public/us/en... (pdf di oltre 2000 pagine)

    ma di solito se ne studiano poche cioè le principali e più comuni, alcune si somigliano parecchio, quelle più "complesse" (in realtà c'è una diatriba anche su questo ma sorvoliamo) te le vai a cercare solo quando ti pagano per farlo o proprio hai passione

    quasi dimenticavo, se proprio non hai voglia di leggerti 2000 pagine di pdf puoi dare un occhio all'instruction set dei processori x86 (nato dall'intel 8086) su questo sito https://www.felixcloutier.com/x86/ che è quello da cui derivano tutti i processori attuali

  • 8 mesi fa

    PC significa Personal Computer, quindi non puoi definire PC i vecchi computer degli anni '70 grandi quanto una stanza. Comunque ci sono software e aziende specializzate che effettuano benchmark, ossia misurano la potenza di calcolo di un processore. 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.