Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza · 8 mesi fa

Ho 17 anni. Un bimbo . Gravidanza Gemellare.?

Vi racconto un po' la mia storia.

Sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 24 anni, insieme abbiamo nostro figlio Filippo di 10 mesi. La gravidanza di Filippo è capitata, io studiavo...

Frequentavo il Liceo Classico di Pavia ero al secondo anno ed ero una delle più brave della classe. 

Quando ho scoperto di aspettare Filippo la mia vita è totalmente cambiata, eravamo molto giovani (io 15 anni, lui 21). 

Da quando ho scoperto di avere nel mio grembo Filippo, il mio attuale ragazzo ha subito preso le redini in mano e abbiamo deciso di iniziare a vivere assieme. 

Attualmente il nostro bambino ha 10 mesi compiuti il 18 Gennaio. 

Una novità ha stravolto le nostre vite ancora di più prima che questo 2019 si concludesse.

Sono a 12+2 è aspetto 2 gemelli, due maschi.

Questo Novembre passato è stato un mese duro per la mia famiglia, anche questi due bimbi purtroppo non erano in programma ma secondo noi sono gioie di Dio. 

Abbiamo deciso di tenerli, ci daranno solo tanta gioia in più.

L'unica mia preoccupazione è non essere all' altezza della situazione. Ancora oggi non mi sento all'altezza per mio figlio Filippo, mi sento una mamma immatura.

Mi preoccupa molto anche non aver terminato gli studi, volevo tanto recuperare al serale lasciando Filippo a mio marito la sera, ma con due bimbi in arrivo non è proprio possibile. Sono infelice, a 18 anni avrò 3 figli e tanta responsabilità.

Ho paura di non essere all' altezza, consigli perfavore...

Come posso fare a superare questa mia ansia?

3 risposte

Classificazione
  • Boh
    Lv 5
    8 mesi fa

    No guarda, è solo frutto di una bambina (ora ragazza) e di un ragazzo (ora uomo -il che è preoccupante) tanto più grande che hanno fatto sesso irresponsabilmente. 

  • 8 mesi fa

    Maturerai, e già che citi Dio, ti darà la vera forza e la vera gioia, dato che citi anche l'infelicità: capirai prima o poi che tutte quelle con cui la mondanità ti illude non faranno che male alla tua anima e son tutte cose effimere. La vera gioia la trovi in quel sacrificio, coltivando le difficili virtù.

    Per il resto pensa che c'è chi desidererebbe tanto 2 vite insieme nel proprio grembo, due gemelli. C'è chi non può averli ecc.

    Non inseguire nessuna moda che imperversa nella tua età, come ormai anche in altre età. Non sei sulla strada sbagliata, tutt'altro.

    Solo che purtroppo, nel presente ci sembra tutt'altra cosa. E spesso vale sempre il detto "chi ha il pane non ha i denti e viceversa". La realtà terrena è così e siamo pieni di problematiche, mentre oggi ci riempiono di modelli di vita di vip o altri modelli dell'"erba del vicino è sempre più verde", che sembrano perfetti e privi di problemi: quando invero ne hanno d'ancor maggiori, di problemi.

    Non inseguire cose effimere e disvalori, non cercarla lì la "felicità".

    Cercala attraverso il sacrificio, coltivando virtù, informandoti ecc. e vedrai che non te ne pentirai mai.

    Stai ricevendo altre 2 vite, dono di Dio, accoglile con gioia!

  • 8 mesi fa

    Cara, dovevate pensarci prima, prendere precauzioni ed evitare di fare minkiate, tanto più che lui è molto più grande di te! Ora... beh, avete fatto anche la seconda frittata quindi finché i bambini non andranno all'asilo non potrai né studiare né lavorare... Detto ciò... Cara, chi è causa del suo male pianga sé stesso!le gravidanze non capitano, se fai sesso non protetto prima o poi ci rimani! Cmq ora c'è poco da fare... l'unica è se possono aiutarvi i vostri genitori sia economicamente che tenendo I i bambini cosicché tu possa poi frequentare qualche scuola e prenderti un diploma! Ovviamente sarebbe meglio evitare il liceo e, magari fare un corso professionale che sia più spendibile nel mondo del lavoro... così quando poi I bambini andranno a scuola avrai qualche possibilità di trovare un impiego! L'unica cosa positiva è che tu avrai 21-22anni ed i bambini andranno già a scuola.. Cerca però di non farti ingravidare di nuovo altrimenti mandi veramente tutto all'aria definitivamente! Una mia grande amica è rimasta incinta mentre faceva l'università, poi ha lasciato quando ha avuto il 3 figlio... dopo ne ha avuto un altro, quindi non ha mai lavorato per fare la mamma... Poi però a 40 anni ha divorziato e ha dovuto inventarsi un lavoro ed è diventata istruttrice di acquagim 😊. Nella vita può succedere di tutto.. però, a volte, si vanno a complicare situazioni già complicate.. Ah, altra cosa... non credere alla favoletta che se allatti non puoi rimanere incinta perché non c'entra proprio nulla, quindi subito dopo il parto... o prendi precauzioni serie oppure, nel tuo caso, sarebbe da considerare anche la sterilizzazione, oggi ci sono alcune tecniche che sono reversibili cioè non permanenti! Mia cugina è rimasta incinta della seconda figlia mentre allattava la prima... ma lei aveva 30 anni, sposata ed entrambi con lavoro sicuro! 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.