Autista maleducato :)?

circa un mese fa ero con delle mie amiche sull'autobus,stavamo parlando,una di loro ha un tono molto alto..l'autista ci ha ripreso dicendoci in maniera maleducata  che a nessuno interessava ciò che stavamo dicendo,chiedendo agli altri passeggeri "a qualcuno interessa ciò che stanno dicendo?" e di conseguenza umiliandoci ;) 

Oggi la cosa si è ripetuta,ero con un'altra mia amica con la quale ero anche quel giorno,prima che la corriera partisse stavamo parlando ma a voce veramente bassa (dato che abbiamo riconosciuto l'autista) lui si è girato verso di noi dicendo "siete tutti i giorni nei posti davanti e non mi interessano i vosti ***** di affari,se dovete FARE CASINO state nei posti dietro" umiliandoci di nuovo.. cosa posso fare??? Help :') Ok riprenderci ma non così eddai (parere mio)

9 risposte

Classificazione
  • 8 mesi fa
    Risposta preferita

    che cosa puoi fare? Vattenaffianghiul !

  • 8 mesi fa

    In un luogo aperto al pubblico (come è un autobus) è bene mantenere un tono di conversazione basso.

    A maggior ragione, questione di sicurezza, per non disturbare il conducente del mezzo.

    Se non vi avesse ripreso anche questa volta avreste scelto voi di stare lontano?

    Vi sarebbe piaciuto di più se si fosse alzato per venire a sussurrarvi nelle orecchie?

  • Anonimo
    8 mesi fa

    Andate dietro e non urlate

  • Anonimo
    8 mesi fa

    umiliate?

    vi ha dato una lezione di vita e non lo capite.

    l'autista ha ragione "non si disturba il conducente" 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 mesi fa

    voleva dire che parlavate troppo forte rompendo le scatole a tutti. se non ci arrivate da sole non so che farci...

  • 8 mesi fa

    Parlare a voce alta, è da maleducati.

  • Acq
    Lv 7
    8 mesi fa

    Problema 1. Parlate a voce alta e disturbate conducente e passeggeri. La cosa, in effetti, sarebbe da evitare anche per la vostra stessa privacy. Andate dietro e parlate in modo da non farvi sentire dagli altri (sempre per una questione di privacy).

    Problema 2. Il conducente non ha capito un cacchio della vita e non ha mai dovuto guadagnare del suo. Una persona che ha avuto un'attività autonoma o ha dovuto cambiare vari lavori ha imparato SULLA PROPRIA PELLE che avere modi ha un valore inestimabile. Quindi sì: il suo DOVERE è rivolgersi con pazienza, cortesia e sorriso agli utenti del servizio.

    Insomma, avete sbagliato entrambi e nessuno dei due giustifica l'altro.

    IMO

  • È gente villana e senza cultura, la figura di mèrda l’ha fatta lui.

  • 8 mesi fa

    L' autista non può dire parole volgari.

    Dirvi di passare dietro è una sciocchezza. 

    Il pulman non è diviso in posti dove si può far casino e altri no.

    Se uno ha un atteggiamento di disturbo, non deve mandarlo dietro, come se lì potesse fare quello che vuole.

    Se dovesse accadere di nuovo, filmate la scena, registrate le sue parole e pubblicate tutto su youtube con nome dell' azienda, numero dell' autobus, linea e orario.A quel punto, inviate all' azienda il link del video e lo avete messo a posto.

    Il fatto che voi urlaste lui lo deve dimostrare, mentre il video dimostra come si è comportato lui.

    Fonte/i: www.facebook.com/marco.merani
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.