Cambio liceo?

Io faccio il secondo anno dello scientifico e le materie mi piacciono molto. L’unica cosa è che non ho legato molto con i miei compagni e con i professori. Sento di aver bisogno di cambiare aria e di andare in un altra scuola con nuovi compagni, nuovi professori e un nuovo edificio dove nessuno mi conosce, senza cambiare indirizzo di studio. Il motivo principale è che nella scuola in cui sono adesso mi sento triste e poco motivato, non mi piace nulla, ne l’edificio, ne l’organizzazione generale e ne i professori. Non so cosa fare, non so come dirlo ai miei genitori e non so da dove iniziare. Sono disperato, avete dei consigli?

2 risposte

Classificazione
  • ReDa
    Lv 7
    4 sett fa

    Ciao Raffaele

    secondo me dovesti pensarci bene prima di cambiare scuola... che non ti piaccia l'edificio mi sembra una cosa del tutto irrilevante, che non ti trovi bene con compagni e professori é un altro discorso.  

    Quello che mi viene da chiedermi é: pensi di trovarti  meglio se cambi scuola?  Considera che se cambi al secondo anno, in classe si sono giá formati i "gruppetti".  Inserirsi in un gruppetto che si é giá formato non é affatto facile, farlo a metá anno lo é ancora di meno (a inizio anno ci sono spesso almeno un paio di nuovi compagni, ma a metá anno in genere non ci sono cambiamenti, solo in casi eccezionali).

    Considera anche la difficoltá a livello di studio:  non é che il programma sia sempre identico... magari nella nuova scuola sono piú avanti di certe materie, o usano altri libri ... insomma, cambiare é sempre un rischio.

    Dato che a te della tua scuola proprio non piace niente (né l'edificio, né l'amministrazione, né i compagni né i professori) mi viene da pensare che il problema sia "con te" e non con il resto del mondo.... magari sei un po' depresso?   Magari stai attraversando un periodo difficile?

    Quello che devi chiederti é se cambiare la scuola (e affrontare le difficoltá che ti ho citato) risolverebbe i tuoi problemi.

    A mio parere no, ma solo tu puoi rispondere a questa domanda!

    Io piuttosto ti consiglierei di dedicare qualche ora alla settimana a qualcosa che VERAMENTE ti appassona: uno sport, un'attivitá extra scolastica (volontariato per una causa nella quale credi, suonare uno strumento musicale, ecc.).

    o puoi cercare di fare qualcosa che veramente ti piace in estate... cosí hai qualcosa di "bello" a cui pensare quando sei triste (vacanza studio in Inghilterra, vacanza diversa dal solito con la tua famiglia, un corso di qualcosa che ti interessa, ecc)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    4 sett fa

    Scusami se mi intrometto,ma sei davvero sicura che sia un bene per te cambiare così drasticamente scuola? Io stessa cambiai dallo scientifico all'artistico e se posso essere sincera così facendo ti chiudi un sacco di opportunità , uscita da qua certe facoltà (sempre che ti interessi un domani l'università)potrai non dico sognartele, ma nella maggioranza dei casi SI, io potessi tornare a 4 anni fa sinceramente cambierei scuola, ma probabilmente mi sarei spostata ad una scuola meno da celebrolesi, perchè aldilà dei rapporti umani e qualche piccolo concetto nozionistico, non ti insegnano niente. Poi fa star male vedere passare gente che non sa neanche la tabellina del due, quando te magari hai perso un anno in un'altra scuola dove per avere la sufficienza dovevi fare i salti mortali. Spero di averti fatto riflettere,so bene che è una decisione difficile da intraprendere, ma ne sarà del tuo futuro e non pensare ai tuoi compagni 

    • Sei sicuro/a di aver letto la domanda? Ha specificato di voler cambiare scuola, ma non vorrebbe cambiare indirizzo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.