Aiuto! Sto cercando di convincere mia madre a iscrivermi all alberghiero ma lei non vuole Vuole che devo prendere perforza un liceo?

L alberghiero al contrario dei licei quando finisci i cinque anni sei libero di scegliere se fare un lavoro o andare all università invece hai licei devi andare perforza all università...

Sono in terza media e sono femmina mia madre sta cercando di mettermi ansia in tutti i modi per farmi prendere un liceo mi dice che all alberghiero ci vanno solo i maschi che dopo i cinque anni vai a fare la lavapiatti non cela faccio più aiutatemi per favore🙏🙏😭😭

4 risposte

Classificazione
  • 4 sett fa

    Tua mamma non è esperta in materia e si lascia guidare dalle voci di corridoio. 

    Tu dille chiaramente che vuoi fare l'alberghiero e che non ti va di andare al liceo .

    La vita è tua e sei già abbastanza grande per decidere sulla scuola superiore.

    Perché poi chi la dovrà fare sei tu (e non tua mamma).

    Tutte le scuole sono toste e vanno affrontate con determinazione/passione.

    Se tu hai la passione per la cucina, fai quello❤

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • ReDa
    Lv 7
    4 sett fa

    Ciao, secondo me tua mamma non lo fa per cattiveria... vuole solo che tu ti assicuri un buon futuro e lei pensa che con un liceo tu abbia piú possibilitá lavorative.

    Se fossi in te farei cosí:  elencherei le ragioni per le quali vuoi iscriverti all'alberghiero.

    Sai giá se vuoi fare sala, cucina o ricevimento?  

    Se sí, perché vuoi prendere tale indirizzo?

    Vuoi iscriveti all'alberghiero perché sei da sempre appassionata di cucina?  O il tuo sogno é lavorare in un albergo?

    O semplicemente perché si vuole iscrivere la tua amica del cuore?

    O perché non ti piace tanto studiare e vuoi fare una scuola superiore che non debba necessariamente essere seguita dall'universitá?

    Nessuna delle motivazioni che ho scritto qui sopra é del tutto "sbagliata".... ma é chiaro che se la tua passione é la cucina o il tuo sogno é lavorare in un albergo, allora secondo me devi parlarne con tua mamma e spiegarglielo con calma finché non capisce il tuo punto di vista.  Puoi portarla anche ad uno degli open day dell'alberghiero, in tal modo avrá modo di capire che é una scuola che apre sbocchi lavorativi sia in Italia che all'estero.   

    E se dopo le superiori decidi di volere continuare gli studi, puoi comunque farlo.... ad esempio, se vuoi fare la receptionist d'albergo o comunque lavorare in alberghi, puoi prendere una facoltá ad indirizzo turistico, o puoi studiare lingue.

    Se invece la tua unica motivazione é il fatto che non vuoi andare all'universitá (e in tal caso non c'é niente di male, non é che tu sia obbligata ad andare all'universitá!!!), allora ci penserei due volte....

    In tal caso tua mamma non ha del tutto torto.... non dico che con l'alberghiero andrai a fare la lavapiatti.... ma é possibile che tu inizi proprio da questo lavoro!!!!!  Se il tuo sogno é quello di diventare cuoca, allora fare la lavapiatti per un po' di tempo non ti peserá, ma se la ragione per la quale ti sei iscritta all'alberghiero é perché non vuoi andare all'universitá allora probabilmente ti peserá lavorare 10 o 12 ore al giorno con una paga da fame.  

    Perché una cosa é chiara: il settore della ristorazione (e quello alberghiero) é duro: si inizia a fare gavetta e la gavetta é pagata una miseria e ti spacca la schiena.   Se lo fai per passione.... allora ce la farai.

    Se lo fai per evitare la fatica dell'universitá, allora te ne pentirai!

    Se sai giá da ora che non vuoi andare all'universitá, allora considererei altre scuole che non siano il liceo e con le quali tu non sia praticamente obbligata ad andare all'universitá: ce ne sono diverse ed é bene considerarle tutte e scegliere quella che ti appassiona di piú.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 4 sett fa

    Convinci tua madre ad andare a visitare la scuola magari cambierà idea. È assolutamente sbagliato ciò che fa,cioè forzarti ad andare al liceo contro la tua volontà, faglielo capire. 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 4 sett fa

    E tu cosa vuoi?

    Mettii silenzio a tutto e tutti.... Tu dove ti senti di andare? Cosa fare?

    La gente si lascia influenzare facilmente e molti vogliono decidere per gli altri.

    Non fidarti tanto degli uomini...

    La risposta vera, l'unica.... La conosci tu dentro di te.... E Dio.

    E Dio vuole da te, la stessa cosa, che realizzi il tuo sogno.

    DIO non fa forzature.

    Ascolta i consigli dei saggi e dei genitori, ma realizzati. Ascoltare gli altri non significa fare decidere a loro.

    Sei un seme e la pianta che nascerà e diversa da tutte le altre... Lasciala sbocciare senza strozzaature o interventi esterni che la soffocano o la piegano.

    Gli altri non sanno chi sei.... Tu lo sai e Dio.

    Dio ti ha creata, ti conosce meglio di te... E se ti ha creata, ti ha anche predestinata.

    Non temere, quando hai un dubbio tuffati nella braccia del Padre Eterno...

    Padre Nostro che sei nei cieli...

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.