Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneUniversità · 1 mese fa

Conviene andare a studiare alla bocconi?

Sono un ragazzo del sud del ceto medio, sono molto motivato, però mi stavo chiedendo effettivamente se per il rapporto qualità/prezzo effettivamente valesse la pena iscriversi alla triennale in Bocconi

8 risposte

Classificazione
  • Sally
    Lv 7
    3 sett fa

    costa molto, tieni presente uno che devi trovarti una stanza per dormire, due devi essere veramente motivato per non buttare una marea di soldi, la Bocconi come quella che sta a Roma, di cui non ricordo il nome, credo la Luiss sono al top, ma devi pagare e studiare, e se esci con attestato ottimo trovi lavoro prima degli altri

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    4 sett fa

    A livello di conoscenze non credo ti dia più di qualsiasi altra università di livello (es UniMi, UniBo ecc). Tuttavia il nome è una garanzia, quindi a livello lavorativo, forse, può farti spiccare in un primo livello di selezione rispetto ad altri atenei. È brutto e scorretto ma spesso e volentieri funziona così 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Ci sono ottime università anche al Sud. 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    tiene sempre presente che è molto difficile studiare Bocconi

    molto meglio farlo seduti o al massimo in piedi, appoggiati a un muro.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Dipende dal corso di studio che vuoi seguire,sai benissimo che la bocconi non è per tutti,un pò come la Luiss,non per la difficoltà di studio,più per il mantenimento...Ricorda che sei del Sud o del Nord non è differente,se Milano ti prende,sei finito.

    Milano è immensa e offre tante possibilità.

    Devi chiederti facendo autocritica,potrei mai vivere a milano,il primo anno di università,senza perdere la testa,la concentrazione e senza la malinconia di casa?

    Se la risposta è Si,puoi iscriverti...Ma ti raccomando,studia,frequenta delle compagnie dedite ALLO STUDIO,perchè nel corso dell'università conoscerai gente che non vuole dedicarsi allo studio.

    Se la risposta è No o Forse...Perchè non farsi 3 anni,nelle facoltà anche al Sud,il ceto non è importante,al sud abbiamo tante facoltà importanti.

    Per ingegneria Salerno,Napoli,Bari...Dove specialmente la prima è in alto nelle classifiche.

    E poi salire sopra,ho diversi amici,che salgono a specializzarsi e alcuni rimangono anche qui.

    Ma la scelta è tua...Non importa ciò che sceglierai,ricordati queste parole,ma l'importante è che ti renda felice...Non demordere e impegnati.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • UniBa è una cosa...Il politecnico di Bari è un altra.
      Lo sai meglio di me.

      Parlando d'ingegneria mi riferivo al politecnico. E sai bene che funziona. 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • clara
    Lv 6
    1 mese fa

    Fossi stata del ceto medio anche io, avrei puntato direttamente all’estero.

    Ad Amsterdam le due università pubbliche ti verrebbero a costare meno di 2000 euro ad anno e sono assolutamente ottime.

    In Danimarca l’università pubblica é gratis.

    Insomma quei 20mila euro ad anno te li puoi mettere da parte ed investirli in altro.

    A te la scelta.

    Poi se sogni proprio studiare alla Bocconi, bhe é diverso.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • ReDa
    Lv 7
    1 mese fa

    Ciao, secondo me il rapporto qualitá/prezzo vale solo per chi non deve fare tanti sacrifici per mantenere un figlio alla Bocconi.  

    Mi spiego: per una famiglia benestante, per la quale il costo dell'universitá e mantenere il figlio a Milano per 3 anni non é affatto un sacrificio, perché di soldi ce ne sono a palate, allora sí che puó valere la pena.  È pur sempre un modo per "arricchirsi" il curriculum giá da giovani, nel senso che frequentare un'universitá rinomata fa pur sempre la sua bella figura (che poi tu impari di piú alla Bocconi rispetto ad un'altra universitá é un altro discorso....).Se invece per la tua famiglia comporta dei sacrifici, allora ci penserei due volte.  Con una frazione del costo della Bocconi ci sono tante altre opzioni.... te ne cito solo alcune, ma ti assicuro che ce ne sono altre...

    - studiare all'estero, in paesi dove l'universitá costa poco o é gratis (come ti hanno giá suggerito).  Il vantaggio non é tanto che le universitá all'estero siano migliori di quelle del sud dell'Italia ma che impari perfettamente una lingua straniera.

    - triennale nel sud dell'Italia, specialistica all'estero o nel nord dell'Italia (dove vuoi poi cercare lavoro)

    - triennale nel sud dell'Italia, Erasmus, se poi decidi di non continuare gli studi puoi fare uno stage lavorativo all'estero o un corso intensivo di una lingua straniera.

    - triennale + specialistica nel sud dell'italia e ogni estate vai a trascorrere due mesi all'estero, o facendo corsi intensivi di lingue straniere o facendo stage lavorativi o campi di volontariato.   

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    No, paghi tanto per non avere nulla in mano. Io ti consiglio l'università degli studi di Cassino, è buona e ti offre tanto 

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.