Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 8 mesi fa

La mia cagnetta è una strònzà?

Lei ha 10 anni e io 16...io cerco di volergli bene, ma ormai è pure impossibile...non so xk è così montata e insopportabile..si da un sacco di arie e mi ringhia in modi orribili..In pratika io nn sto bene...ho problemi di salute e sono anke in cura da uno psikologo..x vari problemi ho dovuto lasciare la scuola..sembro uno zombie xk nn sto bene e lei sembra ke mi odi...lei l'altro giorno ha avuto un pikkolo incidente senza conseguenze e io mi sono preoccupata tanto x lei...ricompensa? Gg mi ha ringhiato ed abbaiato come se fossi inutile o una minaccia... sarebbe meglio se me ne andassi o se non ci fossi, xk la mia esistenza da fastidio..se comporta come se fossi solo un ingombro nella famiglia...ho pianto tutto il pomeriggio, xk nn solo nn sto bene ma mi ritrovo una cagnetta ke anzichè tirarmi su pensa soltanto a rifarsi i cavoli suoi, a giokare e a fare la scema..ma una cagnetta di 10 anni può essere così cattiva da fare queste cose a una ragazza + grande ke nn sta bene E KE NON GLI HA MAI FATTO NIENTE DI MALE??????????

11 risposte

Classificazione
  • 8 mesi fa

    cara Anonima, non è la tua cagnolina ad essere cambiata, tu sei cambiata, un cane di qualsiasi razza od età non si "monta la testa" ma una ragazzina di 16 anni si, e se non si sente al centro del mondo da la colpa a chi non centra nulla.  Dici di essere in cura da uno psicologo, quello, come tutta la categoria, ti ******* soldi e basta, la soluzione migliore sarebbe abbandonare la psicoanalisi, se ne senti il bisogno rivolgiti ad uno psichiatra che con un supporto farmacologica ti farà stare senz'altro meglio.

    Un ultima cosa, lascia stare le X e le K e scrivi in italiano e lascia in pace la tua cagnolina

  • Anonimo
    8 mesi fa

                    

  • Anonimo
    8 mesi fa

    Ma no, il problema sei tu che NON STAI BENE...Se sei tormentata, come puoi pretendere di andare d'accordo con il cane: è solo il tuo modo di vedere le cose che ti crea tutta questa insoddisfazione che riversi sul tuo cane.

    Non è un periodo dei migliori per te, e starti vicino non deve essere piacevole ne facile,un animale che è comunque indifeso da chi invece lo dovrebbe proteggere: purtroppo tu, che invece adesso stai male.

    Da come scrivi sei molto confusa, cerca di non combinare guai. Rifletti suoi tuoi stati d'animo, aspetta, sforzati di essere normale: il cane non è il tuo schiavo, non puoi tentare di risolvere i tuoi problemi con lui. E poi che fai, se non ci riesci gliela fai pagare, facendogli del male?

    E' una brutta situazione per il tuo cane: è costretto a stare con te, come un carcerato in una prigione.

    Non deve essere sacrificato per te, anzi... non capisco perché i tuoi non intervengono.Cerca di stare calma, e inizia il tuo percorso verso la serenità con lo PSICOLOGO, non con il cane!

    Non ti fissare sul cane in maniera così MORBOSA, e su quello che dovrebbe fare per te, cerca di conoscere, e focalizza la tua attenzione sulle PERSONE piuttosto. 

    Ne hai parlato con lo psicologo di questa tua ossessione e delle tue aspettative nei confronti del cane? E che gli fai del male per vendicarti? 

    Fatti aiutare da lui: ci sta apposta!

    Spero che sopravviva, ma lasciala in pace, e se vedi che non ci riesci forse è meglio che la lasci perdere per darle un po di sollievo, almeno finché non ti senti meglio. Non c'entra nulla con la tua malattia, e non è colpa sua.

    Mi fai sapere se mi hai letto?

    Come posso aiutarti di più...

    Auguri di guarigione.

    P.S. Se proprio non riesci a trovare un equilibrio, credo sarebbe bene ti separassi dal cane momentaneamente, altrimenti te lo porti appresso nel baratro e lo fai ammalare con te, come già sta capitando.

  • 8 mesi fa

    Per prima cosa dovresti andare dal veterinario perché un cane anziano che è sempre stato docile e all'improvviso ringhia potrebbe avere un problema neurologico(al mio cane il mio veterinario ha fatto fare una tac e altri esami).

    Se invece ha sempre ringhiato probabilmente ti relazioni male con lei e fai delle cose che l'innervosiscono  o che le danno messaggi sbagliati. In questo caso bisogna parlare con un comportamentista e risolve i problemi alla base dell'agressività del cane. 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 mesi fa

    È insolito per un cane, ma non impossibile. Guarda le persone, ne trovi di ogni genere: persone perfette da ogni punto di vista e altre che ammazzano, rubano, violentano ecc. Quindi anche nei cani ci può essere una certa variabilità.

    Non devi fare nulla, semplicemente se non ti cerca le dai da mangiare, la porti a fare i bisogni ecc, poi appunto se non ti cerca la lasci in pace. Di solito con un cane non è così, ma come ho detto le persone hanno caratteri variabili quindi anche i cani non sono tutti uguali. In particolare, possono soffrire di gelosie (classico esempio quando il cane smete di essere al centro dell'attenzione perché nasce un fratellino, cosa che il cane in genere non prende benissimo...) oppure fenomeni di dominanza (tu ti ritieni più importante del cane, ma il cane veramente la pensa uguale a te??). Altri cani legano di più con un membro della famiglia e non tutti. Quindi appunto un po' di variabilità, sebbene non troppo frequente, è ancora nei limiti della normalità.

  • Karmen
    Lv 7
    8 mesi fa

    Ti consiglio di portarla dal veterinario.

  • nur
    Lv 6
    8 mesi fa

    puoi riscriverlo in italiano per favore? grazie.

  • Anonimo
    8 mesi fa

    chiedi ai tuoi genitori di portare la tua cagnetta dall'esperto che si occupa di comportamento dei cani per capire come mai lei ti vede come una minaccia e magari risolvere il problema

  • Anonimo
    8 mesi fa

    Se ti fa stare così male, fai finta che lei non esista e se vivi con i tuoi lasciala accuddire a loro e tu pensa a te stessa, a rimetterti e a stat bene... oppure se ti devi occupare tu, dalle i viveri, il cibo, non maltrattarla ma non fare di più e inizia a dedicare tempo a star meglio tu,insomma il tuo benessere é importantissimo e deve venire prima di un cane, tra l'altro vedi come si comporta? Non merita che tu ti abbatta o pensi che sia meglio che tu te ne vada, insomma e solo un cane. Tu sei più importante.Un bacio

  • 8 mesi fa

    ormai ha 10 anni, fosse stata più giovane avresti potuto farci lo spezzatino o le polpette ma adesso.. così coriacea com'è non si ammorbidisce neanche se la prendi a calci nella pancia con gli scarponi per delle ore (io c'ho provato coi miei cani ma non serve a niente, dopo che li hai cotti restano sempre duri e stopposi).

    Semmai falla accoppiare con un gorilla di montagna. Vengono fuori dei piccoli aborti di cane però con la faccia che assomiglia al mago Otelma e le mani pelose, tutti di color violaceo e che i coreani comprano per farci gli involtini primavera in occasione della festa della Repubblica.. gli ficcano uno spiedo di legno nel cùlo, poi li passano in una salsina di soya, zenzero e wasabi e poi li ingollano ancora vivi. Buffo eh!? Va beh, così non è che la cagna te la levi dalle scatole ma almeno potresti guadagnarci dei bei soldini.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.