promotion image of download ymail app
Promoted
lrprts ha chiesto in Affari e finanzaImmobiliare · 4 mesi fa

Successione : a chi spetta la scelta del notaio se gli eredi sono in disaccordo?

Alla morte dell'ultimo genitore in vita gli eredi (moglie e figli) non comunicano tra loro per disaccordo, a chi spetta la scelta del notaio? Se uno sceglie un proprio notaio per portare avanti la successione, l'altro deve adeguarsi o può scegliere un proprio notaio?

5 risposte

Classificazione
  • 4 mesi fa

    Nella vostra situazione, se il defunto non ha lasciato testamento, non avete bisogno di un notaio. Uno qualunque degli eredi legittimi può aprire la successione entro un anno dalla morte del defunto. Le varie quote sono definite per legge quindi puoi fare da solo la successione chiedendo la partecipazione sul pagamento delle imposte agli altri eredi. Quest'ultimi non possono esimersi dalla partecipazione al pagamento di ciò che spetta versare. Puoi anche rivolgerti al caf che dietro compenso si occuperà di tutto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 mesi fa

    Se dovete fare la successione, avete un tempo di 30 giorni, altrimenti poi arrivano le sanzioni, quindi deciderei alla svelta....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    4 mesi fa

    Il notaio non serve per fare la successione, la può fare uno qualsiasi degli eredi dal sito dell'agenzia delle entrate, tanto le quote sono stabilite per legge.

    E' quello che farà il notaio o chiunque altro dietro lauto compenso: inserimento di tutti gli eredi e di tutte le proprietà e invio.

    • lrprts4 mesi faSegnala

      Ma se ci sono immobili da dividere?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 mesi fa

    Di solito ci si organizza prima del decesso! Si fa testamento presso un notaio e si procede lì

    Un notaio vale l'altro. E' ininfluente. Se dovete dividere e litigate va fatta la divisione davanti al giudice.

    Mettetevi d'accordo o mangerete tutto in avvocati.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 mesi fa

    la prima cosa da fare è prendersi un Avvocato, ci pensano loro poi a trovare il Notaio giusto ed imparziale. Quanto costa un buon Avvocato? Se le cifre sono consistenti almeno il 10% della torta tra mobili ed immobili ma, se è bravo, la tua fetta diventa più grossa

    • lrprts4 mesi faSegnala

      Non vogliamo avvocati

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.