wanial
Lv 7
wanial ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 3 sett fa

Sapete guardare oltre...oltre le apparenze..o banalmente vi soffermate solo su ció che ppare grazie?

20 risposte

Classificazione
  • 3 sett fa
    Migliore risposta

    Banalissimamente ti dico che se sai 'davvero' guardare oltre le apparenze ti accorgi che le apparenze, spesso, definiscono perfettamente tutto quello che c'è da osservare.

  • 3 sett fa

    Mi interessa l' oltre...ma ammetto che anche le apparenze mostrano qualcosa: il modo in cui si vuole apparire ha il suo perche'...da sommare ad altri concetti ed ai fatti della persona in questione. Delle volte le azioni, poi, dicono veramente molto...mostrano l'interazione tra cervello e comportamento. 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Io penso che, più o meno marcatamente, siamo tutti influenzati dall'apparenza: come diceva Seneca "gli uomini credono di più ai loro occhi che alle loro orecchie". Per cui, in tutta sincerità, ti dico che anche io non sono immune da essa, però ti posso assicurare che mai e poi mai consentirei a questo pregiudizio irrazionale di condizionare le mie scelte.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 3 sett fa

    AppAre: applicazione dell'essere: tecnologia di sopravvivenza: oltremodo essenziale.

    Siamo umani: siamo oltre: tendiamo: troppa luce abbaglia (ma con corde, perché spesso ci impicchiamo all'albero dell'egoismo: il MeloMerito).

    (Così è, anche se non vi appare).

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    3 sett fa

    Sinceramente esistono persone che non mi interessano o incuriosiscono, magari per colpa poi mia che in quel periodo ho altro a cui pensare, sicuramente perdendomi un sacco di cose. Di positivo c'è che comunque, anche in tal caso, non mi permetta di fare dell'apparenza la persona, al massimo la posiziono fra:"coloro che non conosco". Di più no.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Guardo oltre....approfondisco sopratutto ció che non si vede. 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 3 sett fa

    Purtroppo l’apparenza è la prima cosa che si nota e che resta impressa.. ma personalmente cerco di conoscerla bene una persona prima di trarre conclusioni, e quindi evito di etichettare.. purtroppo in questa società sembra tutti facciano il contrario

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 3 sett fa

    L'apparenza è ciò che ci tocca per prima e non possiamo fare a meno di esserne impressionati, perché la nostra capacità di giudizio di primo impatto attinge molto dalle tante esperienze raccolte lungo la nostra esistenza. Se ad esempio incontriamo qualcuno che ci ricorda un familiare o una cara persona, è quasi impossibile non essere condizionati positivamente dall'aspetto. Ma conoscere è un'impresa ben diversa e va  oltre le apparenze, perché abbiamo bisogno di sperimentare, saggiare chi vogliamo conoscere e ciò si rende possibile osservando il suo modo di interagire: Dal comportamento, al contegno, a tante altre piccole sfumature che possono far apprezzare la personalità, la natura, il carattere, ma anche l'intelligenza e la sensibilità.

  • Anonimo
    3 sett fa

    Guardo oltre, poi a volte mi accorgo che mi sono sbagliato ed ho tanta rabbia.

    .Ma ci prendo  pure 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Guardare oltre le apparenze lo si può fare solo con le persone con cui si intraprende una conoscenza

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.