Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 3 sett fa

Vivere da soli a 18 anni?

Salve, ho 18 anni. Oggi stavo parlando con un’amica di mia madre, ad un certo punto salta fuori il fatto che io stia per trasferirmi ed andare in affitto da solo... Premetto che ho un lavoro e posso permettermi tutto ciò. Appena ha ricevuto la notizia è scoppiata a ridere... Ha iniziato a dirmi cose del tipo “ma  non sei un po’ troppo giovane” o “sei ancora un bambino, a quelle cose ci penserai da grande”... So di essere ancora giovane ma ho questo desiderio di indipendenza, secondo voi la sua reazione è stata giusta? Cosa ne pensate? Sto facendo una cosa intelligente o no? 

10 risposte

Classificazione
  • 3 sett fa

    Smentiscila andando a vivere da solo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 3 sett fa

    Se te lo puoi permettere economicamente perché no? Io oggi ho 30 e passa anni, e a 23 anni fino ai 25 ho vissuto due anni da solo a Bologna.

    Non avevo nessun aiuto economico, pagavo tutto io affitto, bollette, spesa... Poi sono ritornato dai miei per poi andarmene di nuovo. All'inizio è dura, ma passati i primi mesi poi inizi a gustare la libertà. 

    Come in tutte le cose è semplicemente questione di abitudine. 

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • B.
    Lv 7
    3 sett fa

    Una reazione del càzzo. Ti ha svalutato come persona quando invece, pur mettendoti in guardia su ciò che ti aspetta, avrebbe dovuto incoraggiarti ed apprezzare la tua volontà, molto rara tra i tuoi coetanei.

    Se sia una scelta intelligente o meno solo il tempo potrà dirlo, ma è una scelta che prima o poi va fatta e se puoi permettertela economicamente fai bene a provare. Vivere da soli non è semplice, soprattutto se si lavora tutto il giorno: dovrai fare tutto da solo, cucinare, fare la spesa, le pulizie, le varie commissioni, tutte cose che quando si vive in famiglia sono magari delegate a qualcun altro o quantomeno spartite tra i vari membri della casa. Un'altra cosa con cui dovrai fare i conti è la gestione dello stipendio: pagare affitto e bollette, oltre che il cibo, comporta avere meno soldi a disposizione e quindi sperperare un po' meno di quanto si faceva in casa coi genitori se si vuole tenere anche qualcosa da parte (scelta consigliata). All'inizio non sarà semplice ma col tempo ci si abitua. Io sono andata via di casa a 22 anni e non sono morta, non vedo perché tu non debba provare questa nuova esperienza.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 3 sett fa

    Se ti puoi mantenere da solo fai benissimo ad andartene. Nei paesi del nord Europa è normale, solo nei paesi mediterranei i figli restano a casa Fini a trent’anni e oltre.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    3 sett fa

    Se puoi permettertelo, fallo!

    Non è troppo presto, pensa a tutti gli universitari che vanno a vivere fuori a 18/19 anni. Cosa ci sarebbe di diverso tra uno che studia e uno che lavora?

    Anzi, beato che che hai avuto la fortuna e/o le capacità di ottenere un lavoro ben pagato così giovane.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Nick
    Lv 7
    3 sett fa

    invidia... fai bene, vai :)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 3 sett fa

    E tu alza il tiro, la prossima volta che la vedi, fatti vedere più sicuro, più deciso.

    Allora vado a stare da solo, sto già guardando la casa, e la voglio così cosi così, poi il posto auto ecc ecc. Così posso invitare gli amici, organizzare aperitivi, invitare una ragazza per una cena romantica ecc..

    Non mi esprimo riguardo a lei perché non conosco, parlo in generale.

    Se tu hai dei sogni e degli obiettivi, non farti influenzare dagli altri... Vai per la tua strada.

    Spesso la gente è anche invidiosa..

    E quando è una donna a volerti sminuire, valuta anche il fatto che sia una specie di test... Che le serve per capire chi sei... Se sei uno tenace o che molla subito ecc..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 3 sett fa

    succede solo in nordeuropa

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 3 sett fa

    E niente stai a casa tua inviti la tua amica e la sbatti sul tavolo da cucina

    • I dislike sono messi dai vergini di yahoo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • m
    Lv 7
    3 sett fa

    Se stai nella tua citta o non troppo lontano non rischi nulla e fai la tua esperienza senza alcun rischio di trauma

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.