promotion image of download ymail app
Promoted
asso
Lv 7

mi aiuti ad interpretare questo sogno?

Praticamente mi reco in un negozio lontano un paio di ore per comprare cose che potevo perfettamente trovare sotto casa, entro e non ricordo cosa comprare. Quando esco, mi trovo in tutt'altra zona, non so muovermi. Alla fine individuo un percorso per tornare alla via conosciuta, ma bisogna fare una salita ripidissima. E' fatta di terreno arido, secco, e tante pietruzze. Salgo con molta fatica assieme a due donne anziane che addirittura sembrano meno "spaventate" di me nell'affrontare quella salita. Mi volto e vedo due bambini, un maschio e una femmina, che giocano in bilico su quella salita!! Mi fermo a guardare le loro scarpette che mantengono una posizione piana, quindi il tallone tocca terra e la punta resta senza sostegno. Ma loro giocano come se nulla fosse, raccolgono pietre, camminano. Questo mi rincuora e continuo a salire. La donna anziana mi dice che una volta arrivata sopra, sarei dovuta scappare, correre, perché lì c'è una matta che ammazza tutti.

Ma si può avere un inconscio così minchìa? Mai un sogno che finisce a tarallucci e vino.

Ieri invece ho sognato di partorire a terra un maschio bellissimo, e senza alcun dolore, nulla. Però oltre al bimbo è uscito anche "altro", bleah.

Ma si può avere un inconscio così incontinente? Ora che fiocco metto, marrone?

XD Dai raccontami un sogno/incubo che ancora ricordi vividamente. Anche perché è davvero difficile dimenticarsene, io ci penso da 3 ore ininterrottamente a quelle scarpette in bilico :((

6 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Ciaoo, per quanto concerne il primo sogno, considerando che solamente il sognatore stesso può carpirne il vero significato, esso potrebbe indicare il desiderio di cambiare abitudini o fare nuove esperienze, uscire dalla quotidianità insomma(il fatto di voler andare in un negozio lontano), tuttavia questa scelta non sarà facile in quanto per l appunto avrai a che fare con situazioni nuove e non facili da gestire ( il fatto che non sai muoverti). A questo punto tenterai di rimediare e di tornare all ambiente familiare, ma anche qui la strada è irta di insidie, nonostante ciò ti aiuteranno nel tuo percorso alcune persone (ad esempio familiari) che grazie alla loro esperienza e saggezza sapranno cavarsela tra le varie difficoltà.  I bambini possono significare che spesso quando si è piccoli non si ha il senso del pericolo e quindi in qualche modo si vive anche più felicemente, con quella serenità che caratterizza l infanzia.

    Naturalmente queste sono solo mie congetture, d altronde sono solo un appassionato del mondo onirico che da diverso tempo tenta disperatamente di fare sogni lucidi xD

    La scena del parto forse simboleggia che una bella novità ha sempre una controparte un po sgradevole. 

    Anche il mio di subsconscio in quanto a stranezza non scherza te lo posso assicurare ahahahah. 

    Ti racconto solo questo di sogno, in pratica sono a casa con mia sorella quando ad un certo momento nella notte iniziano ad apparire delle presenze spettrali a forma di bambini. Inizialmente riesco a respingerli ma poi mi si presenta un fantasma di una bambina che mi immobilizza e inizia ad espandere la bocca per tutta l ampiezza del volto, mostrando denti affilatissimi. Inoltre inizia a farmi aumentare i battiti del cuore e a momenti non mi esplode se non fosse per mia sorella che è riuscita a salvarmi. 

    Questo è tutto, ciaoo. 

  • m
    Lv 7
    2 mesi fa

    La gestazione della.piccola donna e la sua cucciolata :)

    • ...Mostra tutti i contatti
    • È risaputo che l'utente m parli in stream of consciousness, le sue parole non vengon filtrate da una rielaborazione logico-sintattica pertanto dovrai svincolare il tuo comprendonio dalle noiosissime regole e strutture sociali per dialogarci, in favore d'una più sana e genuina incomprensibilità.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • l'analisi è semplice ma di ragguardevole auspicio: tendi a cercare sfide anche dove non ci sono, poi ti rendi conto che potevi evitarle. torni sui tuoi passi la maggior parte delle volte ma ti ritrovi perso. ti sembra impossibile non entrare in questo loop nell'arco delle tue decisioni, sai che ci sei vicino ma non riesci a non cascarci. da qui si entra nel metafisico, perché il tuo cervello ha elaborato una realtà onirica legata al desiderio. inconsciamente consideri di supporto in questa tua ricerca la figura di persone molto più mature mentalmente perché abbini a queste figure la saggezza che culturalmente le contraddistingue (forse familiari o clero?). parallelamente è evidente che tu senta il peso di altre persone che consideri meno preparate di te e delle quali senti la responsabilità, forse a ragione forse a torto. ciò che è sicuro proprio perché esistente nella percezione è la minaccia che incombe su te e chi ti sta vicino, questa è la tua stessa personalità che si rivolge in primis su di te, un po' meno sulle persone a cui ti ispiri e molto di più a quelle sotto la tua responsabilità.

    • asso
      Lv 7
      2 mesi faSegnala

      mmmm interessante, ma se così fosse sarebbe una mazzata per me. Cioè la mia stessa personalità è una minaccia per me stessa? Ecchecavolo, emotivamente cannibale non posso accettarlo 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Asso, non hai più l'età per far sogni così deliranti, dovresti darti una regolata.

    Mi hai ispirato una bellissima domanda da fare, a proposito di deliri, ch'io ho tutto il diritto di fare, essendo sì in stagionatura ma non stagionato come te (sì, cerco di farti incavolare).

    Riguarda il deja vu; vi son solo teorie a riguardo, affascinato al fenomeno da sempre (non è vero, mi son solo svegliato un mattino dicendo «da oggi lo faccio») decisi, nel gennaio del 2017, d'annotare (macchè annotare, lo digito nelle note del telefono) tutti quelli che avrei avuto con data/ora/luogo/situazione.

    Sembrano eventi sporadici, ma sono più di quello che percepiamo, nel mio caso una follia.

    Quando mi andrà, farò la domanda riguardo uno in particolare, stranissimo, in cui ho "visualizzato" un sogno ricorrente, rendendomi conto in quell'istante ch'io avevo un sogno ricorrente.

    Rimasi fulminato, o forse lo ebbi poichè son già fulminato, ad ogni modo grazie Asso.

    Per quanto riguarda la risposta attuale, posso limitarmi a postare l'immagine d'una pecora conficcata in un busto umano; che poi, mi chiedo da tempo, sarà la testa della pecora nell'uomo o la testa dell'uomo nella pecora? 

    Quest'interrogativo mi mette un'ansia terribile;

    Saluti.

    Attachment image
    • ...Mostra tutti i contatti
    • asso
      Lv 7
      2 mesi faSegnala

      Bene, ottimo. Se è uscito croce, il gioco consiste nel metterti in croce mentre c’intratteniamo in una morra cinese. Chiodi, corda o corona? 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • QUESTO NON È CIOÈ! SCRIVETE A CIOÈ QUESTE DOMANDE DA IMBECILLI! MA D'ALTRONDE DA UNA CHE NON SA NEMMENO COME FARE PER EVITARE UN FURGONE MESSO DI TRAVERSO CHE RAZZE DI DOMANDE CI SI PUÒ ASPETTARE? PERCHÉ, PERCHÉ, PERCHÉ MAI HO FATTO QUESTO SOGNO GNEGNEGNEGNEGNE. OCA! 

    SENTIAMO SUA MAESTÀ PERCHÉ SAREI FESSA! MASCHIONE CI SEI TU, SEMMAI 😏

    TE LA CREDI COSÌ TANTO CHE PENSI CHE A RISPONDERTI SONO TUTTI MASCHI RIDICOLA 😂

    • asso
      Lv 7
      2 mesi faSegnala

      wewewewe passi oca, passi pure imbecille, ma ti assicuro che col furgone non si passa. Capito, fèsso? 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    ciao, strano vedo la tua domanda solo da oggi... comunque hai scritto che oltre al bimbo è uscito anche altro...cosa può essere oltre a placenta e liquido amniotico??

    anche a me capita di fare sogni balzani, come non riuscire a scendere dal treno, o avere necessità di fare la pipì e trovare i bagni tutti occupati o a volte di essere scalzo e con giacca e cravatta poi un sogno che ricordo da quando ero bambino, un piccolo orsetto che entra in casa e mio papà lo uccide e lo mette in un sacchetto rosso, trattasi di un sogno anni Sessanta   tralascio i sogni erotici che facevo da ragazzo... che finivano sempre con una fellat.... bagnata

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.