promotion image of download ymail app
Promoted
Antonella ha chiesto in AmbienteVivere verde · 2 mesi fa

Frazionamento terreno agricolo?

E' lecito frazionare e cambiare d'uso un terreno per non far esercitare il diritto di prelazione?

Il mio vicino ha venduto una parte di terreno agricolo dove io sono confinate e per non farmi avere il diritto di prelazione ha frazionato una quota parte di terreno (centrale e con me non confinante) ne ha cambiato l'uso (adibendolo a corte della casa) e così facendo non mi ha fatto esercitare il diritto di prelazione. Per cui mi chiedo se ha proceduto in maniera corretta e se c'è qualcosa a cui mi posso appellare per contrastare la vendita.

1 risposta

Classificazione
  • in effetti frazionare per aggirare il diritto di prelazione non è consentito, ma la legge e il regolamento urbanistico ed edilizio del comune consentono di "graffare" i mappali di terreno pertinenziali ad un fabbricato residenziale. Quest'ultima operazione però non si può fare per estensioni molto grandi pertanto il frazionamento avrebbe avuto il suo legittimo senso (cioè, creare un mappale più piccolo da adibire a corte, separandolo da una particella di terreno più grande).

    Però questa è solo la mia opinione. Ma tu sei imprenditrice agricola/coltivatrice diretta, o congiunta di una persona che ha questi requisiti? se non hai questi requisiti non avresti comunque potuto esercitare la prelazione agraria perchè è un diritto concesso solo a chi lavora il terreno, non a tutti indistintamente

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.