promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Affari e finanzaTasseItalia · 4 mesi fa

Se una persona ha un reddito annuo molto basso, ad es 8000 euro per un lavoro come traduttrice, deve pagare qualche tassa su tale reddito?

Può incassare liberamente tutto il lordo nel conto corrente e quindi gli 8.000 euro sono esenti da tasse e imposte, oppure deve versare qualcosa al Fisco (ad esempio IRPEF)? La persona in questione non ha altre entrate/redditi oltre a questo.

6 risposte

Classificazione
  • Paolo
    Lv 7
    2 mesi fa

    OLTRE I 5000 €/anno TASSE E CONTRIBUTI SI DOVREBBERO PAGARE,  SULLA QUOTA ECCEDENTE I 5000. POI SE HAI DEDUZIONI E DETRAZIONI, PER SANITA', ASSICURAZIONI, ANIMALI ECC.ECC. QUESTE TI POSSONO MANDARE A CREDITO. MOLTI PERO' SI FANNO PAGARE IN CONTANTI E NON DICHIARANO NIENTE.................!!!!!!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 mesi fa

    Dipende, se il tuo è un contratto da dipendente o parasubordinato senza partita iva gli 8 mila € sono già stati tassati e di norma non devi fare niente a meno che tu non puoi detrarre alcune spese e nel caso farle valere con una dichiarazione. Se sei un autonoma e il tipo di lavoro rientra in quelli occasionali devi fare la dichiarazione dei redditi dove andrai a pagare il 23 % sul reddito imponibile (quello che tu chiami lordo) al netto di eventuali ritenute d'acconto che il tuo committente ha provveduto a versare. Per avere più chiarezza sul da farsi devi aspettare che il committente/sostituto ti dia il CUD.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Fernando
      Lv 7
      4 mesi faSegnala

      In questo caso ti consiglio di fare la dichiarazione perchè, per un reddito di 4800 non devi pagare irpef per effetto delle detrazioni da lavoro. Per cui tutto le ritenute versate dal tuo datore ti verranno rimborsate dall'erario.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 mesi fa

    Oddio, la legge dice che se hai un reddito inferiore a 8452,00€(circa) puoi usare un beneficio che ti può esonarare dalle tasse di reddito.

  • Violet
    Lv 7
    4 mesi fa

    Certo che devi pagare le tasse! Se superi i 5000 euro annuali devi aprire p.iva e pagare i contributi come tutti. 

    Ciao:-)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • clara
    Lv 6
    4 mesi fa

    Devi fare la dichiarazione dei redditi a giugno e se il tuo é un lavoro continuativo, devi aprire una partita IVA.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.