Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute della donna · 5 mesi fa

A chi posso rivolgermi per un consulto gratuito?

Sono passati due giorni da quando ho avuto una brutta abbuffata a base di carboidrati: biscotti, cornetti, Nutella, pane, 5 pacchetti di crackers, wurstel, maionese e ketchup, a conti fatti ero andata oltre le 3500 calorie, tutto questo nel giro di poche ore, meno di 5 ore...

Il motivo? Una dieta restrittiva sotto le 600 calorie che va avanti da mesi.

Questa abbuffata si è presentata in questi giorni in cui sono entrata in amenorrea, penso che il mio corpo mi stia implorando di darmi una svegliata e presa consapevolezza di questa cosa, vorrei rimediare ed evitare di farmi del male con diete fatte ad mentula canis o super abbuffate da oltre 3000 calorie.

Dunque, chiedo a voi consigli su come comportarmi, perché probabilmente sono debilitata e in iniziale amenorrea.

Il medico di base mi ha consigliato di cominciare ad integrare Multicentrum e di fare una dieta da 1600 calorie.

Nell'ultimo mese e mezzo avevo perso 7 kg e ne ho ripreso 1 dopo tutto il cibo ingurgitato due giorni fa, ho mangiato fino a sentirmi male, mi sento ancora intossicata e come se non bastasse, non ho ancora perso quel kg e mezzo, non so come comportarmi. Nonostante sia andata in bagno sia ieri che oggi, non è cambiato il peso.

Ma secondo voi sono l'amenorrea e le carenze che ho che mi hanno spinta verso questa abbuffata mastodontica? Come rimedio?

Per favore, ho bisogno di aiuto, non sono in me e per andare da uno psicologo ho bisogno di soldi che al momento non ho

3 risposte

Classificazione
  • 5 mesi fa
    Risposta preferita

    Io credo che devi rilassarti sei troppo ansiosa e preoccupata...l'amenorrea potrebbe essere anche la causa di questo tuo nervosismo e desiderio di abbuffata….ma potrebbe essere anche l'effetto di uin tuo disagio piscologico che attraversi. se non hai soldi poer lo psicologo se ti fidi puoi dialogare qui con me o con qualcuno di cui tifidi...ma evita di essere ansiosa non risolvi nulla 

     RILASSATI. e scrivimi se vuoi. se ti va dimmelo che ci scambiamo le mail.

    in bocca al lupo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 5 mesi fa

    Calma calma calma calma. In primis non si ingrassa dalla sera alla mattina, stampatelo in fronte. Quel chilo in più è *****, feci, che stanno nel tuo intestino e tutte le volte che ti pesi dall'oggi al domani le variazioni di peso non sono il cibo che hai mangiato ieri ma ancora *****.

    1600 calorie è il minimo da mangiare per vivere, non contare le calorie e non saltare i pasti!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 5 mesi fa

    vai dal dietologo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.