Voglio lasciare la scuola... Sono al quarto anno?

So che è sbagliato e arrivato a questo punto non avrebbe molto senso, però non riesco più ad andare avanti, la mia vita mi fa schifo, non riesco più a studiare e dormo tutti i pomeriggi, a volte mi addormento anche senza volerlo. Per colpa della scuola sono depresso, non sopporto più l'ambiente, i miei compagni e i miei professori. Il secondo quadrimestre è iniziato da poco e ho gia preso un 3 in francese un 4 in storia dell'arte e un 3.5 in spagnolo, oltre a un 5.5 in inglese e un 5.5 in diritto, e non ho ancora tutti i voti, mancano ancora materie come economia e matematica dove vado malissimo. Più insufficienze prendo più mi passa la voglia di studiare, quest'anno verrò quasi sicuramente bocciato e non so se avrò la forza per ricominciare. Datemi dei consigli, dei modi per recuperare (aldilà del semplice "studia", grazie geni, facile a dirsi...) o dei modi per non abbattermi. Grazie in anticipo. 

12 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Beh io direi che innanzitutto devi farti qualche domanda sul perché ti senti così svogliato: come hai detto tu, è troppo facile dire ''studia'' senza capire il reale motivo per cui non vuoi farlo. Ti consiglio innanzitutto di parlare con qualcuno, oltre che con te stesso, capire qual è il problema che ti impedisce di studiare e cercare di superarlo.

    Inoltre ti consiglio di non farti abbattere dai brutti voti, mancano ancora 4 mesi alla fine della scuola, se riesci a capire il motivo del tuo malessere, recuperi alla grande: dopotutto i 5.5 non sono difficili da trasformare in 6, i 4 sono recuperabili con due buone prestazioni, o con una eccellente: discorso diverso per i 3 ed i 3.5, ma nulla è impossibile, male che vada lasci la materia.

    Inoltre pensa anche a questo: stai arrivando a tagliare il traguardo, un solo anno e poi hai finito: non puoi fermarti proprio ora che il traguardo inizi a intravederlo!! Devi rialzarti, liberarti di tutto quello che ti pesa e ricominciare a correre!!! Anche perché parliamoci chiaro, una volta lasciata la scuola, cosa fai??

    • Beh può sempre fare il mantenuto o fingersi invalido così vive dietro lo stato haha

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Soluzione easy: Fingiti invalido e quando diventi maggiorenne lo stato ti paga e vivi felice....

    Soluzione soft, ma meno str@nza: vai dallo psicologo/a e cerca di risolvere questo problema psicologico, poi volendo stai a casa aspetti i 18 anni e ti prendi il tempo per fare qualche corso e ricevere qualche attestato per specializzarti in qualche lavoro e ovviamente poi anche cercare lavoro in tale settore... oppure fai il mantenuto fino ai 28 anni o quanto ti pare, sennò ti tocca sudare.

    soluzione pietosa: esci fuori e fai il barbone

    soluzione bamboccio: fai il mantenuto e vivi dietro ai tuoi ma funziona solo se sono comprensivi, se ti sopportano e se guadagnano decentemente da poterti mantenere per i prossimi 10 anni, è la più semplice e indolore anche se poco costruttiva ( ma sai, il fine giustifica i mezzi

    soluzione dolorosa: fai finta di niente e continui con la scuola invano cercando di ottenere il diploma e poi cercare un lavoro (anche se la situazione psicologica potrebbe peggiorare a causa degli sforzi e della repressione dello stress, perché prima o poi la bombola scoppia se la pressione aumenta nella mente e nel corpo.. quindi non lo consiglierei in quanto la depressione potrebbe diventare qualcosa di molto peggio se ignori il problema e prosegui direttamente con gli studi senza curarti prima)

    io ho adoperato della seconda situazione lavoro part time la mattina e il resto della giornata sono libero vivo con i miei e sono felice perché ho un lavoro che non è pesante solo 4 ore guadagno poco ma sono felice perché i miei mi sfamano ancora haha

    • ???1 mese faSegnala

      Ps ho letto ora, la tua risposta. E non so, qualcosa mi dice che forse per esperienza dici che uno psicologo fa bene ;-)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Forse non stai frequentando la scuola giusta! Ad ogni modo mai arrendersi; cerca di dare il meglio e di concentrarti soltanto sullo studio. Poi in caso di bocciatura pazienza, ti dovrai leccare le ferite e rifletterci sopra nel periodo estivo se continuare la scuola attuale o valutarne un'altra.

    Il mio consiglio: non rinunciare al diploma, a prescindere dal tipo di specializzazione.

    • potrebbe fare un professionale o CFP per specializzarsi su qualcosa... il diploma è necessario o almeno la qualifica tipo all'enaip o cfp perché SENZA quello non trovi lavoro ma con la qualifica forse sì, è tutto pratica e poca teoria

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Innanzitutto, mi sento di dirti che mi dispiace molto per la tua situazione. Mi sembra di capire che fai ragioneria, dalle materie che studi. Ad ogni modo, avere un diploma è un qualcosa in più, che ti aiuta nella vita perciò non mollare e cerca di dare un senso al tuo dolore. Come mai sei depresso? Perché non studi? Perché non vai d'accordo con i tuoi compagni e professori? Perché non provi a fare il serale? Lì, ci sono meno materie da studiare e poi, se non sbaglio non c'è nemmeno francese. Cerca, di rimboccarti le maniche per quanto sia difficile per te stesso. La vita, purtroppo, non è facile per nessuno e se tu, fai il depresso nessuno ti aiuterà. Anzi, si coalizzeranno contro di te e sarei sempre dipendente dal giudizio altrui e non ne vale la pena. Ci siamo passati tutti su, con la vita! Fallo per te stesso, ti auguro tante belle cose! 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    Hai bisogno di un aiuto psicologico, parlane con i tuoi o con un prof di tua fiducia. In alcune scuole ci sono anche dei punti di ascolto in cui gli studenti possono esprimere le loro difficoltà, informati se ce n'è uno anche nella tua scuola.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 sett fa

    Ci sono passata anch'io. Cerca di convincerti che almeno il diploma oggi serve. Recupera le materie che ti piacciono di più e in quelle impegnati al massimo. Le altre magari te le agevolano. Ma non mollare !!!Il diploma serve. In bocca al lupo 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Ma cheee ooo sveglia sei al penultimo anno, cosa ti costa fare 1 altro anno??? Boh 

    Mettici più grinta, è devi pensare che sarai diplomato, potrai fare ciò che ti piace, anche perché sei più agevolato. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Ciao,

    ti consiglio vivamente di farti aiutare parlandone con i tuoi genitori(non è MAI sbagliato farsi aiutare),in modo che posso portarti da qualche parte per farti aiutare da chi ne ha le competenze...

    Per l'inizio del quadrimestre stai tranquillo ancora hai tempo per recuperare.... questo è l'ultimo dei tuoi problemi....

    Cerca di stare tranquillo è non aver timore di farti AIUTARE NON C'è NIENTE DI SBAGLIATO

    sALUTI

    Fonte/i: personale
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Prova con la scuola telematica.

    Si tratta di un progetto didattico in cui tu studi a casa con il supporto di un tutor e materiale scolastico: appunti, libri... poi quando hai studiato ti presenti in sede e dai l'esame.

    Funziona sia con le scuole superiori che con le università e il costo non è elevato.

    Mi sembra l'unica possibilità per una situazione come la tua.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Non ti invidio nemmeno un po' che devi andare ancora a scuola, io sono contentissima di aver finito. Sicuro di stare bene? Anche io all'iprovviso arrivata verso la fine della terza superiore continuavo a dormire e mi dicevano che ero semplicemente stufa della scuola o stressata invece si trattava di ipotiroidismo. Hai per caso anche freddo?

    Io ti direi di vedere se hai qualcosa alla salute e di andare avanti con l'anno facendo tutto quello che riesci. Sì, magari ti bocceranno, ma l'anno prossimo avrai sarà quasi un ripasso per te. Tu sii sempre presente e fai sempre i compitiche gli insegnanti guardano anche l'impegno.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.