promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaMatrimonio e divorzio · 2 mesi fa

Adulterio: chi lo accetta/perdona è perché a sua volta e' un adultero, o perché non sa cosa sia la dignità?

6 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    A volte si è così immersi nella vita dell'altro che non si riesce a staccarsene e quindi si cede all'accettazione, vuoi per debolezza o per paura

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Bisogna dire intanto che il tradimento è sempre e comunque ingiustificato. Puó avere delle attenuanti ma non ha mai il "diritto" di esserci. Non si ha diritto di tradire. La persona che viene tradita puó decidere di perdonare o meno. Ma non è obbligata a farlo. Se decide di farlo non è necessariamente perchè è a sua volta adultero o ha una mancanza di dignità personale. Le motivazioni di un perdono possono essere molteplici. Solitamente la maggior parte delle persone non lo perdonano perchè hanno grosse difficoltà a fidarsi ancora. Nella loro mente riaffiora sempre quella immagine dell'atto svolto con un altra persona e non riescono a liquidarla e a tornare sereni come prima

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    o bianco o nero e nessuna sfumatura è il limite di chi ha una misera visuale 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    ste parole le usava una persona che conosco non faccio nomi HAHHAHA

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Sicuramente chi perdona o comunque accetta un tradimento, è una persona debole! forse senza dignità, forse altrettanto traditrice, forse talmente attaccata alle apparenze che magari "basta che non si sappia"... Di sicuro chi accetta un tradimento non potrà mai più avere fiducia in chi ha tradito: bello schifo vivere accanto a una persona che disprezzi! Di sicuro chi perdona un tradimento sa di autorizzare l'altra persona a tradire ancora! Di sicuro chi ha ancora rapporti sessuali con il traditore/la traditrice ha davvero un bello stomaco!!! ..e gli piace rischiare la salute...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Secondo me è un discorso più profondo.

    Quando una persona ti è stata vicina per tanti anni, ha condiviso per tanto tempo gioie e dolori, ed ha partecipato attivamente al benessere della coppia. Anche se una volta commette un eccesso, non per questo si può considerare sbagliata. Un tradimento si può anche perdonare.

    Basta che non lo fa in modo palese, non in modo da causare discredito a tutti i suoi familiari presso la loro comunità di appartenenza.

    • mrx2 mesi faSegnala

      ...certo...basta che non si sappia...per fortuna la realtà è che di solito tutti sanno prima del cornuto!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.