promotion image of download ymail app
Promoted

differenze di utilizzo di indirizzo IP e MAC?

Sto studiando su un libro che probabilmente è un manga e io lo sto leggendo male.

Dunque, so cosa sono indirizzo IP e MAC.

Il libro prima dice che per fare riferimento a un host si usa la forma "IP\lunghezza in bit del riferimento alla sottorete", tipo 123.1.3.0\24 dice che i primi tre byte dell'indirizzo IP sono quelli che fanno riferimento alla sottorete connessa a un router. 123.1.2.0\24, 123.1.3.0\24 e 123.1.1.0\24 sono 3 sottoreti connesse allo stesso router. Per identificare il terminale specifico della sottorete (quindi uno dei dispositivi connessi alla sottorete) si usa, in questo caso il quarto byte.

Poi senza spiegare perchè, un po' più avanti dice che per far riferimento a un dispositivo di una rete locale si usa nei router il software NAT. Ho capito come funziona questo software, ma questa tecnologia sostituisce la precedente a livello temporale?

Poi parla di protocolli IEEE 802.

Uno di questi è quello relativo ai livelli (nel modello ISO/OSI) di trasporto e fisico, cioè quello che nel protoccolo TCP/IP è l'accesso a internet. 

Quindi non capisco come viene usato il MAC oggi. Internet è una rete locale? sembra strano da dire ma il tutto mi tornerebbe di più se internet fosse una rete locale di tutti i router esistenti, tipo, e dal router al terminale si arriva con il MAC, cioè, il pacchetto arriva al router con l'indirizzo ip e poi si risale al terminale con l'indirizzo MAC, ma allora il NAT non si usa più? Come funziona tutta questa roba insieme?

Ancora nessuna risposta.
Rispondi prima di tutti a questa domanda.