promotion image of download ymail app
Promoted

torno al sud o resto a milano??

salve ragazzi, ho 27 anni, lavoro in ferrovia e vivo a milano ma ho origini calabresi.

ultimamente mi sono stufato della città, troppo inquinata e incasinata, non mi sento per nulla integrato in questo stile di vita, non ho molti amici e la maggior parte delle mie giornate le passo facendo casa-lavoro. stavo pensando all'idea di chiedere il trasferimento in calabria, vorrei cambiare stile di vita, ritmi, routine e vorrei una casa sul mare. dite che è da pazzi? cioè, alla mia età di solito si parte da giù per cercare fortuna al nord. sarebbe una stupidata da parte mia???

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    ma si, torna a casa, che ci fai a Milano?

    I terroni fuori dalla Terronia dopo un po' sono come i pesci fuor d'acqua

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Si sarebbe una stupidata

    Almeno A milano hai qualche possibilità di cambiare vita mentre in Calabria rimarrai sempre allo stesso punto 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Bruno
    Lv 7
    2 mesi fa

    se hai il lavoro è un buon inizio.........la fortuna al nord è il lavoro

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Io sono del nord, e sto pensando seriamente di vendere tutto e andare al sud.

    Voglio il soleeeeeeee

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 2 mesi fa

    se accettano il trasferimento, è l'ideale..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    torna al sud    

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Milano è una bellissima città se ti trovi al 54esimo piano del Pirellone con la tua scrivania ed ufficio personale. Altrimenti è una schifezza totale. Se hai i soldi riesci ad ambientarti anche in Zimbabwe. Sì, ritorna al sud, che te ne frega, già la vita è una mer*a, non passarla anche in mezzo a smog, caos e sconosciuti.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Milano un buon posto di lavoro. Io resterei lì. Migliaia di persone sempre diverse, sesso tanto sesso, distrazioni, trasgressioni, mille esperienze... Calabria, qualche vecchio amico ormai sposato con prole... Vecchie zie... Se ti riproduci costringi cmq i tuoi figli ad emigrare... Cerca di cambiare, inizia a goderti il mondo è la modernità accumula ferie e fati una mesata in estate. Scendi spesso a Genova città vecchia focacce donna c'è. Ubriacato più spesso vai al centro sociale... Togli il cellofan dal cervello... 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Ti danno il trasferimento in Calabria? La vedo molto difficile! Esistono anche dei circoli di calabresi in Lombardia, frequenta quelli.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Milano è una bellissima città se ti trovi al 54esimo piano del Pirellone con la tua scrivania ed ufficio personale. Altrimenti è una schifezza totale. Se hai i soldi riesci ad ambientarti anche in Zimbabwe. Sì, ritorna al sud, che te ne frega, già la vita è una mer*a, non passarla anche in mezzo a smog, caos e sconosciuti.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.