Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 5 mesi fa

cuocere i cavoli e i broccoli al vapore è meglio perchè se bolliti perdono le loro proprietà giusto?

ma perchè quando cucino al vapore i broccoli? con scola pasta in acciaio nella pentol, facendo attenzione che l'acqua non tocchi i broccoli, l'acqua della pentola diventa comunque verde? mica pure in questo modo le proprietà dei broccoli rischiano di ridursi

5 risposte

Classificazione
  • 5 mesi fa

    ovviamente con la cottura perdi delle proprietà che ritrovi nell'acqua, che a sua volta potresti utilizzare per cuocere un piatto di pasta, l'unico modo per mantenere integri i valori nutrizionali è il mangiare prodotti freschi

    • Ste 445 mesi faSegnala

      E allora farli in padella con aglio e olio non va bene?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 mesi fa

    Siccome mi piacciono ben cotti, preferisco bollirli: ma alcune delle sostanze le recupero perché metto a cuocere la pasta nella loro acqua di cottura.

    Infatti di solito ci faccio la pasta coi broccoli.

    I cavoli anche li preferisco bollire, crudi o non ben cotti, non mi piacciono...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 5 mesi fa

    Io preferisco metterli in padella, con poco olio buono e spezie di gusto, bagnandoli quando serve con brodo vegetale leggero e caldo, fino a che sono cotti bene. Tutto resta nella pentola e si impoverisce di meno.

    Prova a macinarli a freddo e farli "cuocere" con poco aceto di mela, sale e limone. Pochissimo zenzero in polvere. Basta una mezzoretta e sono buonissimi e sanissimi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    5 mesi fa

    Si però di meno. Un trucchetto che ti consiglio è quello di non buttare quell’acqua, bensì lasciala raffreddare e dalla alle piante

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 mesi fa

    Io sto pensando di cuocere le verdure in pentola a pressione con il cestello, tenere l'acqua (che diventa verde), e riutilizzarla più volte, trasformandola in un brodo vegetale, che potrei usare, per esempio, in un risotto.  Naturalmente occorre scegliere bene i sapori dei vegetali, in modo tale da ottenere un brodo di gusto armonico

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.