Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCuriosità · 6 mesi fa

sequestrare dispositivi elettronici ?

c’è un mio amico che quest’anno a scuola ha la maturità, e i genitori, fin dall’inizio dell’anno proprio per questo gli hanno ritirato computer cellulare e playstation e glieli ridaranno a fine anno scolastico quando finirà. Io mi chiedo, non è un metodo un po’ troppo rigido quello che stanno facendo a lui? io anche quando ero piccola i miei genitori non mi costringevano a fare i compiti e neanche ora, però nonostante ciò ho comunque buoni voti a scuola, quindi, secondo voi questo metodo di ritirare i dispositivi elettronici funziona veramente per migliorare i voti scolastici?

1 risposta

Classificazione
  • 6 mesi fa

    I metodi educativi sono tutti validi... purché funzionino! Probabilmente, il tuo amico non è responsabile come lo sei tu, e per questo i genitori gli hanno sottratto oggetti che costituiscono per lui una distrazione dallo studio. Posto che questo è un anno fondamentale per lui, evidentemente hanno visto uno scarso impegno scolastico. Nessun genitore ama vedere i figli soffrire, epperò vogliono che si comportino da persone mature e responsabili. Ecco, questi due aggettivi, che a volte scivolano via così nella indifferenza, fanno invece tutta la differenza del mondo. 18 anni significa dover raggiungere un traguardo, seppure parziale: maturità e responsabilità. Anche se poi scoprirai con gli anni che si matura del tutto solo molti anni dopo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.