Qual è lo slang che più vi infastidisce dei giovani di oggi?

Roba tipo eskere, sku sku, chiamare gli amici "frate"... insomma ci siamo capiti. Quali non sopportate voi?

10 risposte

Classificazione
  • 11 mesi fa

    cioè, vabbè, in verità, veramente, voglio dire, in effetti, TIPO, soprattutto se usati come intercalare, a sproposito e con ripetizioni ossessive. Ci sono giovani che ripetono di stammerd...sino a 10 volte al minuto. Da vomito!

  • Anonimo
    11 mesi fa

    frate,zio e bro proprio non li sopporto!

  • 4 mesi fa

    Quando dicono sempre "TIPO....",o ripetono dieci volte la stessa parola in una frase, sembrano rimbambiti.Tutto! Io modo di parlare proprio, nevrotico mezzo snervante, titilloso, pieno di finzione, atteggiato, e pieno di paura del giudizio altrui, non è spontaneo, e a dodici anni già dire venti parolacce in due minuti è ridicolo. Poi parole prese più che altro da musica rap, video, internet, né originale né sincero.

  • Anonimo
    8 mesi fa

    Dalle mie parti, in Emilia, mi CASCANO I MARONI quando sento "vez, vecchio, bel, belloh". Senza contare lo slang di Bologna città usato a sproposito; quando sento "da sbrattoh", "polleg", "facciamo delle BALOTTE"...mi viene il vomito. Ma sono i ragazzini che parlano così.

    "Frate, frà, zio..." sono modi di parlare da bambinello un po' problematico.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 mesi fa

    Tutti quelli che hai appena elencato

  • Anonimo
    10 mesi fa

    bro.                

  • ?
    Lv 7
    11 mesi fa

    Quando parlano da ******** ad imitazione di certi fattoni che si credono artisti. Quante glie ne darei!

  • Anonimo
    11 mesi fa

    Tutti, tranne sei un gran figo

  • ?
    Lv 7
    11 mesi fa

    tutti quanti, io uso solo "parè"

  • 11 mesi fa

    Tutti! era meglio prima quando si diceva "LOVVO" 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.