promotion image of download ymail app
Promoted
nenelle ha chiesto in SaluteSalute della donna · 2 mesi fa

problemi di incontinenza a vescica parzialmente piena e sotto sforzo?

Da diversi mesi accuso perdite urinarie e problemi di incontinenza che non hanno intenzione di regredire.

Ho aspettato un pò per vedere se fosse una cosa momentanea ma vedo che non ci sono miglioramenti...

Ha vescica parzialmente piena non succede niente salvo faccia sforzi...li allora ho una perdita di urina che potrebbe essere un leggero goccino o un vero e proprio getto..più lo sforzo è elevato e più la perdità acquista forza...più è lungo e più è duratura.

In fase di riposo invece non succede niente salvo arrivare proprio ad avere la vescica piena e li allora inizia ad uscire urina in maniera incontrollata...come dei piccoli getti per riportare la vescica ad un volume inferiore per poi riscaricare nonappena si riempia di nuovo.

Ho fatto molte prove quando sono a casa da sola e sono arrivata alla conclusione che se troppo piena perde da sola e se solo parzialmente piena non tiene più se faccio sforzi.

La prima volta e per fortuna nessun a visto è stato quando ho caricato nel carrello una cassa di bottiglie d'acqua mentre facevo la spesa...nel sollevarla mi sono sentita tutta umida e avevo le caze bagnate..

poi con il tempo ho capito quando si verificavano queste perdite e ho fatto varie prove a casa..praticamente sotto sforzo non tiene più qualcosa e se per ipotesi sollevo e tengo sollevato un pacco di bottiglie d'acqua  la mia vescica si svuota completamente..

Che fare?

1 risposta

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Beh sicuramente hai un prolasso della muscolatura vescicale che devi assolutamente trattare e rimettere in ordine. non conosco la tua età e se hai avuto dei parti …...se così fosse quelli hanno influito su questo.in tutti i casi occorre prima di tutto fare degli esercizi per cercare di riacquistare tonicità ai muscoli vescicali con contrazioni e rilassamenti continui e seguita da personale esperto. qualora la situazione non migliorasse occorre che ti fai vedere da uno specialista e faccia un piccolo intervento.

    se ti serve un confronto scrivimi sono del campo. manucastelli69@gmail.com

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.