promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 1 mese fa

Piccolo sfogo pareri?

Ho 22 anni e scrivo per una situazione ormai assillante e vorrei un vostro parere. Praticamente, da sempre, ogni volta che esco, tipo il sabato e torno tardi, mia madre ha il vizio che sta sveglia ad aspettarmi nel divano fino alle 4-5 di notte dopo che lavora 12h al giorno (dalle 8 di mattina alle 8 alcuni giorni) e lo fa anche se poi si deve alzare nuovamente presto, quindi dormendo poche ore. Non solo, ma mi manda continuamente messaggi "quando torni" "a che punto sei" "Torna che sono stanca", e se non rispondo perché magari sto guidando o sto facendo qualcosa essendo con amici mi chiama al cellulare. La cosa mi stressa in maniera impressionante anche perché mi fa sentire in colpa che sta sveglia ad aspettarmi. 

Oppure delle volte che mi chiede "ma stasera esci" e io gli dico "si" e lei "Mizzica ma io sono stanca e devo andare a letto", nonostante questo ieri sera gli girò che era evidentemente più stanca del solito e non mi ha fatto uscire con la scusa che spendo troppi soldi, infatti i miei si sono litigati perché mio padre dava ragione a me dicendo che era tutta una scusa perché i soldi non erano un problema. Mi ha rovinato una serata e l'ho passata giù di morale mentre i miei amici a divertirsi, e anche oggi non ho passato proprio una bella giornata! cosa mi consigliate di fare? sono veramente esausto... :(

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Vivo la stessa identica situazione, io però sono una ragazza e ho 20 anni. Da sempre mia madre è assillante, fissata con il controllo e con le domande e spesso quando devo rientrare a casa mi sale l'ansia. Pensa che invece mia madre va comunque a dormire quando rientro di notte però si alza appena mi sente arrivare per dirmi "complimenti, bell'orario" e se ne torna in camera.Ti capisco perché mia madre è uguale e io sono figlia unica.

    Fino a mesi fa avevo ancora delle restrizioni sui miei giri e sugli orari ma per non sentirmi dire quasi più nulla ho cominciato a "trasgredire" e ad infrangere ciò che mi imponevano però mia madre resta così purtroppo. Io penso che ormai la tua, così come la mia, non riuscirà a cambiare di carattere perché è fatta così e molto probabilmente gli è stato trasmesso dai suoi genitori...se però hai un po' di dialogo con lei e ci vai un minimo d'accordo dovresti prendere coraggio e parlargliene, è l'unica soluzione. Non cambierà mai finché non le esponi il problema e le tue preoccupazioni. Falle capire che ha bisogno di dormire e di non farsi problemi inutili, che sei grande e vaccinato. Spero capirà

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Tu diglielo scusa.Cioè dici mamma sono da tale parte torno per le ore Tot.E così via

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Jane
    Lv 5
    1 mese fa

    Credo che tua mamma si preoccupi solo per te. Molti genitori non riescono a dormire sapendo che i figli sono fuori la notte da soli. Purtroppo non si può negare che di notte ci sono molti pericoli. Lei non riesce a dormire ma allo stesso tempo il giorno dopo deve andare al lavoro, quindi è per quello che ti scrive. Tu esci comunque, magari non tutte le sere, esci nel weekend.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Fil
    Lv 7
    1 mese fa

    Da una parte la tua mamma mi fa tenerezza però capisco anche che sta sbagliando ..... L'unica cosa è fermarsi a parlare chiaramente, coinvolgi anche tuo padre.

    Non è cosa facile, lo so

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.