promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo

chi lavora nella ristorazione ha diritto al giorno di riposo settimanale?? oppure il datore di lavoro può fare un contratto dove questo?

non esiste?

Aggiornamento:

miguel: e invece una bella denuncia all'ispettorato del lavoro??? e vedi come cambia l'andazzo!!

1 risposta

Classificazione
  • Il riposo settimanale è obbligatorio per legge e deve avere una durata di almeno 35 ore consecutive. Precisamente, è regolato dall'art 9 del Dlgs. 66/2003 che applica (male) il diritto sancito dalla Costituzione (art. 36).

    Quindi, se una clausola di un contratto di lavoro subordinato negasse il riposo, sarebbe nulla.

    Ma, allora, con tutti quei lavoratori della ristorazione – soprattutto stagionali – che hanno un riposo ogni mese (se va bene), come può farlo il datore? Qui, entra in gioco il significato del verbo POTERE: tre energumeni di 100 chili e pure armati POSSONO rapinarti ogni volta che esci di casa?

    ___________________________________

    Esatto, è quello che i lavoratori dovrebbero fare. Invece, preferiscono continuare a farsi rapinare.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.