promotion image of download ymail app
Promoted

Che succede?

Mia mamma vuole sbattermi fuori di casa come si faceva una volta. Lo ha fatto anche suo padre con lei.

Mia mamma lo può ancora fare? È legale?

Io ho 25 anni e sono disoccupata non per mia scelta purtroppo e non saprei dove rivolgermi se mi cambia la serratura o mi ruba le chiavi di casa.

4 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Tu hai la residenza lì, quindi tua madre non ti può cacciare di casa. Ma se non dimostri che stai cercando lavoro o che stai studiando, lei acquisisce i diritti per farti andare via. Trovati un lavoro!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 2 mesi fa

    Un Genitore che "caccia di casa" un figlio maggiorenne commette reato se il figlio non ha mezzi di sussistenza e puo' dimostrare di aver cercato e stare cercando attivamente un lavoro.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Lei secondo l'articolo 155 del Codice di procedura Civile, è obbligata a mantenerti. É altrettanto vero che hai 1/4 di secolo, tua madre vede ragazzi con dieci anni in meno di te, che si sono già realizzati o per lo meno fanno i peggiori lavori per mantenersi. 

    Conta che in un paese come l'Italia, in cui il costo della vita potrebbe peggiorare da un momento all'altro. É brutto ritrovarsi da soli in strada ma ricorda che un giorno sarai destinata a perderla comunque tua madre, per cui se non ti butta fuori prima lei, sarà lei a prendere il treno col biglietto di sola andata (a morire).

    Se sei disoccupata, almeno cerca dei corsi gratuiti per riqualificarti, ti rimborseranno almeno le spese, per 500€ al mese, non viene considerata indipendenza economica, non riusciresti a pagare un affitto, le bollette ed i mezzi di trasporto per recarti al lavoro.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Se non dimostri al giudice, carte alla mano, che ti impegni nello studio oppure nel cercare un lavoro, devi andartene, per legge non puoi farti mantenere da tua madre. Se tu non vuoi andartene, tua madre non può subire la tua prepotenza, può sempre querelarti per violenza sostenendo che la sfrutti o minacci. Mi dispiace ma devi trovarti un lavoro, non hai diritto di fare la bella vita ai danni di tua madre, vai a fare le pulizie o la cameriera.

    L'utente Aldebaran cita l'art. 155 del C.p.C. ma bisogna trovarsi nelle situazioni, non rispondere tanto per avere la MR, le cose stanno come ti ho spiegato io per esperienza personale.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • che non giustifica affatto il fatto di avere 25 anni ed essere mantenuta dalla madre. Sono stato diplomatico. Se tu vuoi risaltare solo la parte iniziale, quello è un problema tuo, ma io son stato il più trasparente possibile.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.