Kodoku ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 5 mesi fa

Ha senso leggere la storia di un libro di cui si è già visti il film? ?

Se ad esempio ho visto il film Titanic e so la storia e come finirà, ha senso comprarmi il libro? Annoia? Non colpisce? 

12 risposte

Classificazione
  • 5 mesi fa
    Risposta preferita

    Quindi tu leggi un libro solo per il finale? La storia, lo svolgimento, i particolari, lo stile, i personaggi, non ti interessano minimamente? Peraltro esiste sempre una grande differenza tra il romanzo e la sceneggiatura. A sentire te non si dovrebbero mai leggere i classici, dei quali si conosce sempre il finale. Né rileggere libri già letti, che è invece un modo per riassaporare, riscoprire, notare particolari nuovi, ed è la cosa che fanno più comunemente i lettori abituali di libri.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Blu.
    Lv 7
    5 mesi fa

    Certo che ha senso : vuoi mettere leggere un bel libro?? Che importanza vuoi che abbia sapere la trama o come finisce...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Serena
    Lv 6
    5 mesi fa

    Credimi il film non ti darà mai il gusto del libro! Questo perché nel libro ci sono mille dettagli e emozioni che il film non ti trasmetterà mai. E poi diciamocelo .... io ancora devo trovare un film che sia meglio del libro

  • 5 mesi fa

    Sicuramente SI! Io ad esempio ho visto un paio di volte il film "Il nome della Rosa" però leggerne il libro è tutt'altra cosa... provi il gusto della storia narrata in un modo speciale dal grande Umberto Eco.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Serena
    Lv 7
    5 mesi fa

    Il libro lo leggi, interpreti, lo impersoni, lo vedi con tutta la tua fantasia, il film ha già una sua interpretazione voluta dal regista 😺

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 5 mesi fa

    Personalmente amo sia leggere libri che vedere film e serie tv. Si dà il caso che un'alta percentuale di film e serie tv siano tratti da romanzi e/o racconti.

    Poi ci sono casi in cui, dopo che è uscito un film di enorme successo, ne facciano un libro - può essere una versione romanzata o la sceneggiatura.

    Non sono una gran patita di questo genere, ma può piacere. Ma in questo caso il libro è solo un'operazione di marketing, per la serie "batti il ferro finché è caldo"...

    Film tratti da libri (a partire dai classici ai libri più moderni): se si dovesse leggere prima il libro di vedere il film, in pratica dovresti passare la vita leggendo e vedere un film ogni tanto, visto che pressapoco il 90% dei film sono tratti da libri.

    Ci sono persone che vedono solo film e non leggono nessun libro. Perché non sono dei lettori appassionati, oppure non hanno il tempo materiale per leggere,

    Perché vale la pena di leggere un libro dopo aver visto il film: perché spesso la trama non è del tutto fedele, a volte è completamente differente!, e soprattutto, il film è riduttivo. Anche quando si tratta di Via Col Vento o Tess dei d'Urberville, famosi per la loro lunghezza.

    Ho visto tantissimi film cult del cinema tratti da libri famosi e ne sono rimasta estasiata.

    Raramente un film sarà migliore del libro, è più probabile che il film non riesca ad eguagliare, nei migliori dei casi il libro aiuta a comprendere meglio alcuni aspetti che nel film sono stati eliminati, per motivi di tempo.

    Anche capolavori come Via Col Vento, vale la pena di leggere il libro dopo aver visto il film.

    Lo stesso vale anche per libri thriller. Anche se avevo già visto Il silenzio degli innocenti, il libro l'ho trovato stupendo.

    Ovvio che spesso la cosa migliore è quella di leggere prima il libro e poi vedere il film o la serie tv: io lo faccio molto spesso, quando mi è possibile.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 4 mesi fa

    In generale in un libro c'è molto piu di un film... però lesempio che hai dato non sussite visto che il film è tratto da una storia accadduta realmente e romanzata nel film

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    4 mesi fa

    no credo che ha poso senso visto che già sei a conoscenza della storia .

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 5 mesi fa

    Sono due forme d'arte diverse, quello che ti da una non te lo da l'altra e viceversa, anche se sono complementari per alcune cose. Se guardi i film e leggi i libri solo per la trama non hai capito un pisello dell'arte narrativa: basti citare il settimo sigillo di cui la trama è: un Tizio si gioca la vita a scacchi con la morte. Eppure è un film storico. "Tizio va a casa di Caio in bici"  per te è il bello di un film quindi? Io capisco che non tutti possono capire tutto di tutto, però che ***** un minimo di intelligenza.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 5 mesi fa

    No, non ha senso se il film è nato prima del libro.

    Tanti film sono stati migliorati da romanzi che diciamo erano una palla noiosissima!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.