promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 1 mese fa

Fra un'ora sono un uomo morto , cosa fare ?!?

io ho 11 anni e oggi ho detto parolacce un pò dure a mia mamma, allora dopo mi ha telefonato mio papà e mi ha promesso che stasera mi fa un sedere che non mi posso sedere più, e una volta 3 anni fa lo fece veramente, purtroppo mantiene sempre le promesse, ma io non voglio essere sculacciato come un bambino perchè sono quasi adulto e poi ho il diritto di potermi sedere, voi cosa dite ai vostri genitori per convincerli a non punirvi ?

26 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Sono passate 22 ore. Praticamente un'intera giornata. Te le ha date? E poi, massima stima per tuo padre: non solo è un papà che insegna il rispetto e l'educazione puerile (e civica) a suo figlio, ma è anche all'antica. Le care e vecchie botte, per i discoli come voi, sono oro colato. Alla tua età, mio padre menava con la cinta, per eventuali atti irrispettosi nei confronti suoi o di mia madre. E devo dire che sono cresciuto eticamente sano ed educato.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • D'accordo con te JohnY. Christian, qui non sto parlando di segregazione e frustate, ma di qualche cinghiata data con poca forza. Mio padre non era né violento né un pazzo. Era un padre all'antica.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    "quasi adulto" ad 11 anni. Ok.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    HAHAHAHA scusa se spero che tuo padre te lo faccia viola, caro il nostro "quasi adulto" con il latte alla bocca.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Boh mi sembra eccessivo sculacciare il figlio quasi  grande, solo perchè ha chiamato la mamma troiа e puttаna.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    Meglio non dire niente e prendersi la razione minima. Alla tua età mi rifiutai di essere sculacciato e allora mio padre mi fece il cùlo a strisce con la cinghia.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Ai miei tempi era normale non riuscire a stare seduti per un po' in seguito a una parolaccia indirizzata ai genitori (anche non molto offensiva).

    Ben ti sta, così impari.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    Da quello che scrivi e da come scrivi tanto adulto non sembri

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    mi spiace caro mio ma devi subirti quello che ti tocca. a 11 anni qualche cinghiata ti ci vuole per farti crescere dritto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Se tu a 11 anni dici di essere quasi adulto(in realta sei un BAMBINO MEDIO) , allora io che ho 16 anni quasi 17cosa sono io, anziana? XD

    cmq prenditi la responsabilità dato che sei "grande" HAHAHA, e affronta le conseguenze e non rifarlo mai più

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • "il quasi adulto" mi ha steso.

    Non so cosa dirti, i miei hanno una pazienza infinita, non mi hanno quasi mai picchiato apparte qualche ceffone. Però a 11 anni dire delle cose così a tua madre. Io mi scuserei prima di tutto, e se lo fa, amen tutto passa prima o poi:)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.