promotion image of download ymail app
Promoted
ula ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 2 mesi fa

Un uomo ci ha provato con me a livello sessuale. Quando è violenza sessuale?

Salve l altro giorno ho conosciuto un uomo su una chat per incontrare persone. Dopo diversi giorni di chat abbiamo deciso di incontrarci. Praticamente questo uomo visto che abitavamo lontani mi aveva detto ( ti prenoto l albergo qua cosi quando vieni ti riposi) .appena arrivata alla stazione ci siamo visti al bar e siamo andati in albergo.io prima di vederlo ovviamente gli avevo detto che non cercavo sesso ne sono interessata a farlo ma a conoscerlo senza impegno. Ma le cose non sono andate cosi ,infatti mentre stavamo in albergo lui ha incominciato a provarci con me a baciarmi toccarmi anche toccarmi le parti intime ecc e poi si è addirittura spogliato e mi ha detto di metterlo in bocca .io ovviamente mi ero rifiutata e l ho respinto.io ora non so se questa sia violenza sessuale o semplicemente ci ha solo provato con me perche voleva fare sesso.volevo sapere se questo che mi è capitato sia violenza sessuale oppure no.?

8 risposte

Classificazione
  • Cioè fammi capire ,tu inizi a chattare con un maschio in chat ,vi organizzate per incontrarvi ,con lui che addirittura ti prenota un albergo nel quale andrete insieme ,e tu gli dici che non cerchi sesso nè sei interessata a farlo ma che vuoi conoscerlo senza impegno?!?!!?!? Non capisco chi dei due ,tra te e lo scimmione ingrifato che hai beccato ,sia più rintronato ,se tu che incontri nelle chat maschi OVVIAMENTE arrapati e in cerca di culì da sfondare ma ai quali dici di voler semplicemente conoscere poichè non cerchi sesso nè intendi farlo ,oppure l'australopiteco col cazzò in tiro che si fida di una tipa che acconsente all'incontro con annessa prenotazione di albergo ma che specifica di non volere sesso...io sospetterei che possa trattarsi di una psicopatica come tante che si rimediano nelle chat.

    Ma poi scusa ,fammi capire...ammettiamo che tu sia tanto oca da credere che un uomo rimediato in chat lo faccia soltanto per una conoscenza fine a se stessa senza neanche un pompìnello ,a cosa stracazzò ti serve la conoscenza senza impegno di un manzo arrapato beccato in chat???

    • ula1 mese faSegnala

      Se è arrapato sono problemi suoi.poteva contattare una escort a pagamento per svuotarsi

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    beh non è chiaro dalla tua ricostruzione se lui mentre ti toccava baciava ecc. tu ti allontanavi oppure sei rimasta lì a guardarlo colta solo da stupore. E' chiaro che se ti ha toccato contro la tua volontà la violenza sessuale c'è tutta ma come dimostri, se non hai segni sul corpo, che non eri consenziente? Sarebbe la tua parola contro la sua ed in processi di questo genere la sola tua parola non può bastare, occorre qualcosa in più quantomeno per provare il presunto reato. Non condivido la tesi del fatto che era scontato il fatto che tu ci stessi e questo perchè giuridicamente tu potresti aver dato il consenso preventivo ad atti sessuali ma non averlo più dato nel momento in cui eri di fronte a lui e per qualsiasi motivo, anche solo perchè poi a pelle non ti piaceva o per i suoi modi di fare troppo invadenti. In quel caso il reato c'è tutto ma ripeto, l'accusa deve provare il tuo dissenso e partendo da questi presupposti (anche in base alla tua ricostruzione fattuale qui effettuata) la vedo molto ma molto dura eheh

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Jadeeeeeee! Questa risposta è stata ispirata da PrinJade, non è farina del mio sacco, lo riconosco ma nemmeno può definirsi copiata da te. Ci siamo copiati a vicenda e per questo forse verreno squalificati e bannati per sempre da answer :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Ti sei voluta fidare del primo tizio conosciuto in chat e poi stai qua a lamentarti di averlo incontrato. E poi, il fatto di aver sentito: "Ti prenoto un albergo" non ti ha fatto venire in mente che il tizio voleva fare "roba"? Potevi benissimo declinare oppure decidere di incontrarvi in un bar, nel pomeriggio o comunque la sera, ma pur sempre frequentato e con l'uscita a disposizione. E il bello è che adesso, dopo questo episodio (brutto, per carità. Non dico il contrario. Lui si è comportato da maiale) in cui sei stata coinvolta, ovviamente partirai prevenuta sul conoscere chiunque (che sia uno stupratore potenziale o il Papa) per evitare -giustamente- di ripetere lo stesso errore. Ma perderai anche parecchie occasioni di conoscere altri ragazzi. Mah, perdonami, ma sei stata veramente troppo ingenua.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Quoto il principe Del 😌

    • ...Mostra tutti i contatti
    • eh magari...su answer tutto è invertito, come vedi funziona tutto al contrario! Le domande serie non trovano seguito mentre le cazzàte fanno tendenza! Quindi il Paradiso di answer è l'interno dei mortali e viceversa!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anna
    Lv 7
    2 mesi fa

    Scusa, ma dove sta l'elemento violenza nella situazione che descrivi? Quell'uomo ti ha trattenuta a forza? Ti ha minacciata? Se eri libera di andartene quando volevi non c'è stata nessuna violenza.

    Quando quell'uomo ti ha detto "ti prenoto l'albergo così ti riposi" avresti dovuto capire le sue intenzioni. Spero che sarai meno ingenua nei tuoi prossimi contatti con gli uomini.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Sei stata un po' ingenua,te lo dovevi aspettare

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Paolo
    Lv 7
    1 mese fa

    NO. IN PRATICA NON HAI FATTO SESSO ORALE, NON TI HA PENETRATO.....ALLORA BISOGNA RIDURSI AD ATTI DI LIBIDINE VIOLENTA  ANCHE SE TU PUOI ESSERE CONSIDERATA CONSENZIENTE VISTO CHE IN ALBERGO CI SEI ANDATA DI TUA VOLONTA' E NESSUNO TI HA COSTRETTO. SAI CHE COSA SEI ????????? INGENUA.............!!!!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Cercare, da adulta, un uomo su una chat di incontri, chattare con lui per diversi giorni, accettare di incontrarlo in albergo sono evidenti e concrete manifestazioni di disponibilità e interesse ad avere con lui rapporti sessuali, in contrasto schiacciante con una semplice dichiarazione di "non essere interessata".

    Violenza sessuale è obbligare chi espressamente lo rifiuta a fare "sesso", psicologicamente e materialmente, nei molti modi in cui oggi la società lo consente. Si può esercitare violenza sessuale su una persona anche a distanza, e senza minimamente toccarla. 

    E' la manifestata, piena e continua consensualità negli atti a "giustificare" la pressione posta in essere, mantenendo la libertà di interromperli in qualunque momento.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.