promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 mese fa

Ma perchè in fisica la forza premente è perpendicolare al piano inclinato e quindi sopra l'oggetto mentre invece dovrebbe spingere l'oggetto?

Aggiornamento:

Verso il basso e quindi essere parallela al piano inclinato? Chi mi chiarisce le idee?

2 risposte

Classificazione
  • mg
    Lv 7
    1 mese fa

    La forza premente (freccia rossa) produce attrito.

    Fattrito = k * m g * cos(angolo);La forza parallela (freccia blu), fa cadere il corpo.

    F// = m g sen(angolo).

    Attachment image
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    La "forza peso" agisce verticalmente, come è logico, e puoi scomporla in due componenti:

    Una parallela al piano inclinato, che appunto spinge il corpo a scendere, ed una perpendicolare al piano inclinato, che "preme" contro il piano inclinato stesso.

    Questa sola componente, quella perpendicolare al piano inclinato, è la "forza premente", ed è lei che serve per calcolare l'attrito.

    In pratica, se la componente parallela al piano inclinato è sufficiente a vincere l'attrito, il corpo scivola verso il basso, se non lo è resta fermo.

    Ti faccio un esempio numerico senza disegnare, perché non posso farlo:

    Piano inclinato di 30°, forza peso 100 N

    La forza peso può essere scomposta in una forza parallela (F1) ed una perpendicolare (F2) al piano inclinato.

    F1 = 50 N parallela

    F2 = 86,6 N perpendicolare

    F1 = 50 N tende ad accelerare il corpo, F2 moltiplicata per il coefficiente di attrito (k) tende a frenarlo.

    Se (F1 > F2*k) l'oggetto si muove, altrimenti no.

    P.S.

    Criceto, un solo attacco e solo 22 pollici giù? Che fai, batti la fiacca? Non ti riconosco più.....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.