Una persona umile può lavorare nel campo del marketing?

Per umile non intendo povero, umile di mentalità e di attegiamento. È una domanda al quanto strana lo so, è solo una curiosità  personale. 

8 risposte

Classificazione
  • Certamente     

  • 6 mesi fa

    so cosa intendi , anch'io sono una persona umile , se l'umilta' è voglia di imparare sempre diventa' una grande capacita'.

  • 9 mesi fa

    Nel marketing essere umile può - anche - aiutare. La capacità più richiesta nel marketing è quella di saper manipolare la mente altrui con tutti i metodi leciti messi a disposizione per far convergere il potenziale cliente verso l'acquisto del prodotto o del servizio che vendi.

    Fonte/i: Ho trovato molto interessante leggere https://blog.edilnet.it/un-azienda_cerchi-nuovi-cl...
  • 6 mesi fa

    secondo me si può, dipende da marketing a marketing, se sei una persona umile no andrai a fare sicuramente marketing che tende a truffare pur di portare a casa, ma piuttosto andrai a fare ciò che son sicura fai già. informare le persone dove sta a loro scegliere se comprare o meno. se ci pensi, quando andiamo a fare un colloquio non vendiamo noi stessi? dobbiamo fare una buona impressione per essere assunti no?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    9 mesi fa

    E' un pregio o un difetto a seconda dei casi che ostacola o favorisce come in tanti altri mestieri, sicuramente il marketing c'entra poco o nulla con l'ingannare la gente (che è un reato perseguito dalla legge) e con chi vende prodotti e servizi che poi sono tutte le aziende e i liberi professionisti del mondo.

  • Anonimo
    9 mesi fa

    E' un pregio o un difetto a seconda dei casi che ostacola o favorisce come in tanti altri mestieri, sicuramente il marketing c'entra poco o nulla con l'ingannare la gente (che è un reato perseguito dalla legge) e con chi vende prodotti e servizi che poi sono tutte le aziende e i liberi professionisti del mondo.

  • clara
    Lv 7
    9 mesi fa

    Bisogna vedere cosa intendi per umile di mentalità.

    Ah ok forse ho capito.

    Chi associa il marketing alla truffa dimostra tanta ma tanta ignoranza.

    Lo scopo del marketing É quello di individuare bisogni che gli individui hanno ma che nessuno é ancora riuscito a soddisfarli, oppure ci sono bisogni che l’individuo non sa di avere.

    10 anni fa potevi mai sapere di aver bisogno di uno smartphone o di whatsapp?

    Le altre risposte dimostrano tanta ma tanta ignoranza.

    Ps: il primo segreto per essere un miglior venditore é quello di credere nel prodotto che si vende, se non credi nelle potenzialità del tuo prodotto, non riuscirai mai a venderlo!!

    Fonte/i: Studentessa di marketing
  • Anonimo
    9 mesi fa

    non ce la vedo

    io sono umile ho studiato marketing e mi sentirei a disagio a cercare di vendere prodotti e/o servizi alle persone, magari sapendo di ingannarle;

    il mestiere del venditore presuppone di avere furbizia e sentirsi un tantino superiori agli altri (altrimenti come puoi pensare di convincerli?)

    diverso è il discorso di vendere qualcosa di cui sei pienamente soddisfatto, qualcosa che tu stesso usi e di cui sei entusiasta; è normale parlarne tra amici che si convincono autonomamente della bontà del prodotto e decidono di acquistarlo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.