promotion image of download ymail app
Promoted

accettazione omosessualità oggi?

ragazzi volevo condividere con voi un mio pensiero. Io credo davvero che le cose oggi siano cambiate in modo radicale per quanto riguarda l'omosessualità in generale,soprattutto tra la mia generazione. Ho 18 anni,sono dichiarato praticamente a tutti per mia scelta e da quando l'ho fatto le mie amicizie non hanno fatto altro che rafforzarsi. Nel mio liceo ci sono molti ragazzi gay che non hanno alcun problema a manifestarsi per quello che sono e non è mai successo niente, tra l'altro anche lo stereotipo che i maschi siano più omofobi lo trovo vero fino ad un certo punto,con il mio migliore amico maschio addirittura ci giochiamo su questa cosa e anche con altri ragazzi la situazione non è peggiore. Le battutine ci sono,ma onestamente non mi toccano più di tanto. A,ho omesso un particolare "importante",sono del sud,la parte d'Italia più "arretrata culturalmente" e pure a quanto pare,almeno nel mio paese,questa cosa non l'ho vista. Detto ciò so benissimo che non tutti hanno vissuto la mia esperienza e che moltissimi ragazzi ancora sono costretti a nascondersi ma generalizzando mi sento davvero di dire che le cose stiano pian piano cambiando in meglio. Voi cosa ne pensate,qual è la vostra esperienza?

5 risposte

Classificazione
  • Elias
    Lv 4
    1 mese fa
    Risposta preferita

    5 anni fa avevo la tua stessa età e la situazione per me era completamente diversa.

    Sono del nord Italia.

    Sono contento che tu possa vivere la tua sessualità nella piena spensieratezza e libertà, per farne un punto di forza e di incontro con gli altri.

    Come dovrebbe essere in qualsiasi contesto normale 👍🏻

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Io credo che la risposta dipenda dai luoghi di cui si fa questa analisi,per esempio nonostante negli stati uniti i matrimoni gay siano legali ci sono alcune zone di ques'ultimi in cui i gay sono molto discriminati e nello stesso modo è così in ogni nazione-regione-paese.

    Ora levando le statistiche e le congetture,personalmente credo che no,assolutamente l'accettazione omosessuale non c'è e non ci sarà mai,gli stereotipi sono troppo forti,le persone troppo volubili,ogni giorno si registrano attacchi omofobici e così via...certo sicuramente le cose dal passato sono un pelo migliorate ma io credo solo dal punto di vista "sociale", le stesse persone che dicono tanto di difendere gay e company sono i primi a sparlargli dietro nel caso quest'ultimi gli facessero un torto(magari anche non voluto)quindi più che parlare di accettazione omosessuale io ti chiederei più di parlare di "conseguenze omofobiche" dato che è un argomento più...realistico e basico.

    Concludo dicendovi che io stesso sono un omofobo e non accetterò mai i gay perchè per me sono innaturali anormali e malati per tanti motivi ma vi illumino dicendovi una cosa:Ogni persona a questo mondo può decidere cosa sia giusto o sbagliato secondo le sue convinzioni e la sua filosofia,quello che bisogna portare però è il rispetto,io sono omofobo ma non per questo mi metto a picchiare i gay,semplicemente mi tengo alla larga da tutti questi generi di persone e li ignoro senza provocare mali verbali o fisici,essere omofobi non significa essere di mentalità chiusa,ma pensarla diversamente da chi invece pensa siano normali perchè secondo me è assurdo che fino a 25 anni fa fosse una malattia e solo perchè un associazione ha detto "sono nornali" allora tutti la debbano pensare in questo modo.

    • luca1 mese faSegnala

      posso chiederti cosa ti ha portato a pensare questo sulle persone omosessuali? Hai qualche argomento che rafforzi la tua idea che siano persone malate e innaturali?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Rowan
    Lv 4
    1 mese fa

    La situazione è sicuramente migliorata rispetto al passato, ma ciò non toglie ch in tanti ambiti ci sia ancora molto da lavorare purtroppo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Semplicemente non sei da solo. Punto. Siete in tanti. Ed essendo in tanti potete difendervi a vicenda. Punto. L'essere umano da quando vive in societa' ama incasellarsi ed incasellare tutto, compresi i gusti sessuali, ma potreste anche essere eterosessuali appassionati di scalata o arrampicata a mani nude, per quel che consta i meccanismi di difesa inconsci che tendono ad indentificarti con gli altri studenti omosessuali che sono sempre di piu', ma poi dove andremo a finire?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 mese fa

    Non hai dono sintesi

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.