promotion image of download ymail app
Promoted

Sembra che il salvini matteo abbia preso un altro pesce in faccia, non una "sardina"; che ne pensate?

Le motivazioni della Corte di Cassazione sono chiarissime: Carola Rackete, la Comandante della Open Arms, ha rispettato il dovere di soccorso, e non ha speronato alcuna "nave da guerra" (al comando c'era un sottufficiale della Guardia di Finanza).

https://www.corriere.it/cronache/20_febbraio_20/se...

23 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    3 mesi fa
    Risposta preferita

    E con questo i pesci in faccia a Salvini limitatamente al "caso Rackete"  diventano due.

    Il primo pesce in faccia era stato tirato dalla Procura di Milano dopo la chiusura dell'indagine in vista della richiesta di processo nei confronti dell'ex ministro dell'Interno accusato di diffamazione a seguito della querela depositata lo scorso luglio, tramite i suoi legali, da Carola Rackete, comandante della Sea Watch3.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Speronare un natante militare è un reato a prescindere che esso sia una nave da guerra o meno. La Cassazione ha interpretato la legge in modo arbitrario.

    Il rispetto del soccorso in mare non autorizza lo sbarco di clandestini proprio nei porti sicuri. Carola Rackete aveva il dovere di prenderli a bordo, ma era informata che si trattava di clandestini e non aveva il dovere di impostare proprio quella rotta. 

    I porti sicuri non devono essere aperti ai trafficanti di esseri umani. Salvini ha ragione.

    Ho letto bene TUTTE le "ragioni" della Corte di Cassazione e mi sembra evidente quanto non siano altro che interpretazioni arbitrarie delle vigenti leggi.

    La "capitana" della Sea Wacht è responsabile di fatti gravi che dovrebbero essere indagati e mi auguro che la Giustizia faccia il suo corso.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Eh già, tentare di schiacciare un natante contro la banchina va benissimo dal momento che non si tratta di speronamento. Ho dieci anni di navigazione, comunque.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    3 mesi fa

    Giampiero io non capisco tutta questa felicità, questo gioire per la questione Carola. Un atto contro legge è stato fatto passare per qualcosa di accettabile, di legale, di normale, e questo è inquietante se si pensa che potrebbe essere una. sentenze politica. Immaginiamo una situazione simile. Se al posto di Carola e dell'imbarcazione ong e dei finanzieri ci fosse stata un automobile con alla guida Berlusconi che va a sbattere contro quella del giudice,secondo voi, il giudice l'avrebbe presa a ridere dicendo: 'tranquillo Silvio, non è successo nulla"? Siamo onesti, io dico che l'avrebbe denunciato per attentato alla sua vita. Abbiamo una giustizia che usa due pesi e due misure e che segue gli interessi di partito.

  • Anonimo
    3 mesi fa

    Io penso che l'unica soluzione per gli italiani te compreso) è che qualcuno possa lanciarvi una bomba atomica e che possiate morire in fretta.

    Adesso capisco perché i nazisti bruciavano i comunisti nei forni crematori.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 3 mesi fa

    e speriamo sia sufficiente a seppellire definitivamente la possibilità che torni al potere o per Dio mi trasferisco all'estero!

    Mai clown più grande, sventola bandiere, pedina di Putin salì in politica!

    E quando è stato votato dagli italiani, proprio in quel momento in cui deteneva la percentuale più alta di voti, ho deciso di non definirmi mai più italiano!

    ma del resto dicevo la stessa cosa quando votavano Berlusconi, quindi...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Indenne s s s s  s

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    3 mesi fa

    Possano rinchiuderlo dentro e buttare via la chiave. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Sei comunista tu è chiaro!

  • Anonimo
    3 mesi fa

    Ti rispondo con una domanda. Secondo te basta che un giudice da una sentenza per far cambiare idea a una persona?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Se è così, e se non c’è stato speronamento, allora perché avrebbero dovuto condannarla? Rilassatevi e godetevi il mondo libero, finché dura.

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Giampiero M. torna sul seggiolone a scorreggiare, tu neanche realizzi più se è giorno o notte : ma non è colpa tua, alla tua età si diventa citrùlli e (come appunto è successo a te) diventa normale farsi  kakka e pìscia nellle braghe. Corri a cambiarti il pannolone.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Ma è ovvio, sono tutti corrotti e di sinistra i giudici...di che parliamo, di aria fritta?

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Giampiero M. torna sul seggiolone a scorreggiare, tu neanche realizzi più se è giorno o notte : ma non è colpa tua, alla tua età si diventa citrùlli e (come appunto è successo a te) diventa normale farsi  kakka e pìscia nellle braghe. Corri a cambiarti il pannolone.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.