sartori ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 mese fa

"Amare" deriva da uno slancio spontaneo, oppure è il risultato di un impegno voluto?

In cosa consiste e cosa richiede?

Aggiornamento:

Flavia, la tua risposta si legge solo sulle notifiche. Prova a fare qualche modifica e a ripubblicare.

23 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    "Amare" paradossalmente è già un impegno sentimentalmente voluto, come puoi vedere a mio modesto parere sono due cose legate tra loro. Inconsapevolmente e non,nel momento in cui conosciamo una persona che per qualche motivo in particolare ci attrae, attuiamo un processo di "impegno" nell'osservarla, nel frequentarla e nel carpire le affinità in comune. Amare e impegno sono fortemente correlate tra loro, nel cui nel mezzo e nelle fasi iniziali regna quella che noi chiamiamo magia, l'inizio dei tempi, quella mano di cui nessuno sa provenienza che accelera la valvola dei nostri cuori, che dovremmo alimentare non stancandoci mai di impegnarci... Bellissima domanda comunque, ciao!

  • 1 mese fa

    No, è semplice chimica nel tuo cervello, guidata dall'istinto della riproduzione

    • È il risultato di un istinto continuo che viene dal cuore 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    all'inizio è uno slancio spontaneo

    diventa un impegno voluto quando tempo che passa, stress, abitudini... tentano di soffocarlo 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Entrambe le cose. E messe nell'ordine citato...lo slancio all'inizio è indispensabile perché nasce da una serie di desideri profondi, dei quali spesso non siamo neppure coscienti. Successivamente, il sentimento di trasforma e con la trasformazione si configura una consapevolezza nuova e più ampia, che si articola non più solo su "che cosa voglio" ma su "che cosa vogliamo".

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Serena
    Lv 7
    1 mese fa

    L'amore è imprevedibile, dona sé stesso e non chiede nulla 😸

    • sartori
      Lv 6
      1 mese faSegnala

      :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 'L' amore è un' erba spontanea non una pianta da giardino.' Cit

    Ma l' amore dopo la sua prima fase naturale e spontanea richiede sacrificio e impegno, ci vuole costanza e attenzione per mantenerlo vivo, perché anche un' erba spontanea rischia di morire se la si calpesta. 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Non esiste. È  un inganno un illusione.non dura.poi le persone  escono fuori per ciò  che  sono e l amore non c'è più. È  un follia essere innamorati.ci vuole tanto **** che nonostante  la : timidezza ;la sfiga,l egocentrica, i falsi,quelli che vogliono usarti solo ,ci vuole solo un gran **** a trovare il vero amore! A volte trovi la persona  più giusta ma nel momento  sbagliato  o ne l occasione -ambiente  che non vorresti...Un casino e mezzo

  • Paolo
    Lv 7
    1 mese fa

    E' UNA COSA SPONTANEA COORDINATA DALLA TUA MATERIA GRIGIA, VERSO UNA DONNA, UN AMICO, UN BAMBINO O UN QUALSIASI DOVE LA TUA MENTE TI SPINGE AD ESPRIMERE QUESTO TUO SENTIMENTO..............!!!!!!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • BR1
    Lv 4
    1 mese fa

    Si ama spontaneamente; non si può decidere di amare. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    L'amore secondo me non è sempre spontaneo, credo sia un fifty fifty , può succedere che si abbia un abbaglio , colpo di fulmine ecc , o che venga coltivato 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    L’amore è spontaneo, naturale, ti prende e ti innamora. E poi ci sono legami fatti da altre forme di amore, questo tipo d’amore cresce insieme al tempo... il tempo ti fa affezionare alle tue abitudini, va a finire che le difendi, ci tieni perché ti danno le stesse sensazioni dettate dall’amore  🙂

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.