promotion image of download ymail app
Promoted

In futuro chiuderanno i quotidiani?

Compro spesso il corriere della sera e la repubblica a volte.

A me non piacciono i quotidiani digitali.

Preferisco la carta.

Sostengo che non chiuderanno.

15 risposte

Classificazione
  • 3 mesi fa

    Chiuderanno quando i costi saranno maggiori dei ricavi, e cioè tra qualche anno.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 giorni fa

    In futuro chiuderemo tutti.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Secondo me si ridurranno i numeri di quotidiani stampati.

    Ma non chiuderanno mai.

    Ci sarà sempre almeno quel 10% della popolazione che vorrà leggere le notizie su carta stampata e sarà disposta a pagare 2/3€ pur di farlo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Salve Davide. Secondo me, anche. Non chiuderanno, perché -strano a dirsi, nel 2020- non tutto il 100% della popolazione possiede internet, computer, tablet, smartphone e quant'altro ci sia di tecnologico per potersi informare. Anche io sono un fermo sostenitore del cartaceo. Anche perché casomai non ci fosse connessione (per lavori alla linea, interruzioni, aggiornamenti o guasti al router e provider) una persona come farebbe per tenersi aggiornata sulle notizie (nostrane ed estere) sempre in continuo sviluppo? Senza contare il fatto che parecchi edicolanti, hanno il chiosco giornali come unica fonte di reddito. Una loro "abolizione" dovuta all'informatizzazione dell'intero organo stampa cartaceo, li butterebbe (ingiustamente) in mezzo a una strada. Terzo ed ultimo motivo per cui i giornali cartacei debbono continuare ad esistere, è l'eventuale disinformazione o non attendibilità delle fonti per le notizie. Un giornalista, prima di scrivere  articolo, trafiletto, recensione o altro, ha l'obbligo di informarsi (e constatare la veridicità assoluta) della provenienza della sua fonte. Con  una persona, ci puoi parlare (eventuale fonte). Ma con migliaia di utenti che dicono la loro, chi una versione chi un'altra, sarebbe difficilissimo trovare quella giusta e attendibile in pieno.

    Ciao e scusa per il "tomo".

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Nella mia città hanno già chiuso alcuni quotidiani che prima erano esclusivamente cartacei. Oggi hanno riaperto e sono online. Chiudere spesso non è la soluzione, bisogna convertire le aziende in tempo, altrimenti fai come Mivar che ancora produceva TV con cornici larghe, mentre il mercato richiedeva le borderless ed anche per questo ha chiuso.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 giorni fa

    Purtroppo si, le vendite dei giornali cartacei (bellissimi, romantici) purtroppo sono a picco soppiantati da quelli online. Il problema è che quelli online sono a loro volta schiacciati da altri siti di notizie gratuiti e davanti alla scelta se pagare o leggere gratuitamente...

    È sbagliato eh, si uccide il giornalismo, si promuove un tipo di notizie sensazionalistiche che hanno il solo scopo di catturare like e views. Pero...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Penso di no perchè non tutti amano usare internet.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • preferisci la carta per il feticismo del suo odore ?

    i giornali cartacei quando arrivano nelle edicole, ormai, sono già vecchi. Senza nulla togliere alla qualità di chi ci scrive e dei loro editoriali, sono un settore dell'editoria che assolutamente è superato nel formato cartaceo, a differenza di altri, quali per esempio i libri, per i quali il supporto cartaceo fornisce evidentemente dei notevoli vantaggi per la sua durabilità nel tempo. (il quotidiano, invece, è noto, dopo un giorno diventa carta da riciclare).

    Comunque vedi... non sei l'unico !

    Sono molto divertito dal fatto che in questa serrata totale di tutta Italia (assolutamente ingiustificata in alcune regioni) abbiano chiuso qualsiasi attività commerciale, ma si siano premurati di salvare un settore commerciale in particolare: LE EDICOLE !!

    notoriamente i quotidiani ed i periodi sono generi di prima necessità. almeno per chi li scrive  che crisi o non crisi, non deve rimanere senza lavoro !!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    3 mesi fa

    Un giorno si ma quel giorno è ancora lontano

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 mesi fa

    Innanzitutto , Ciao Davide e buonasera o qualsiasi momento della giornata in cui tu stia leggendo il mio messaggio ,non saranno un acquisto di tendenza ma almeno uno o due quotidiani sopravviveranno perché l'odore della carta stampata e' pur sempre più affascinante di un desolante schermo ,penso di essere stato esaustivo , un abbraccio da un tizio qualsiasi! :D

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.