promotion image of download ymail app
Promoted

Lui è un pedofilo?

Mi sento da quasi un anno con un ragazzo di 23 anni, io ne ho 16. Lui mi supporta in tutto e mi ha aiutato a superare dei momenti difficili. Abbiamo già fatto alcune cose sessuali (solo dopo che lui mi ha chiesto e richiesto se io fossi sicura e che non lo facessi per lui). Secondo voi la differenza d’età è troppa e lui è solo un pedofilo?

Aggiornamento:

E no, i miei genitori non sanno niente. Ho deciso che sarebbe meglio dirglielo appena compiuti i diciotto anni, così che non possano proibirmi di parlare con lui

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Ci può stare come relazione; tu sei in piena adolescenza e lui ne è appena appena uscito. 

    Avete ancora argomenti e vite assimilabili. Quindi, secondo me non c'è problema, a meno che non ci sia una costrizione da parte sua; o della violenza. Ma se la vostra relazione fila liscia e nel rispetto (soprattutto verso di te)...voglio dire, io non vedo problemoni di sorta. 

    Un diverso caso se lui avesse 33 anni, per dirti. Ecco, in quel caso sarebbe un po' inquietante. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    passati i 14 anni, la tua età del consenso per la legge italiana, sempre che tu sia consenziente, potresti farti inchіappettаre anche dal parroco settantenne della tua parrocchia.

    In più, sempre per la legge italiana, il reato di pedofilia non esiste ma solo l'abuso su minore. "pedofilo" quindi, almeno nel nostro paese, è solo una definizione sociologica o psicologica (a seconda di come la si voglia interpretare).

    Quindi stai pure tranquilla, puoi continuare serenamente a sυcchiаrglielo sul divano mentre gioca con la Playstation senza che tu o lui dobbiate poi patirne effetti di legge.

    Mi preoccuperei piuttosto di tuo padre, di sicuro poco avvezzo alle mere questioni tecniche giurisprudenziali, perché a questo punto potrebbe già aver programmato di riempire lui di calci in testa con gli scarponi chiodati da montagna e te di sberle come si conviene ad una sana e tradizionale mano santa di disciplina educativa in stile italico.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • certo che è troppa ma quando avrai 18 anni potrai decidere da sola perchè sarai più matura ma fino ad'allora le esperienze specialmente quelle sessuali falle con i tuoi coetanei fidati 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    No tendenzialmente 16  e 23 indica che te sei un pochino piccina.  Però non credo lui ti usi . 7 anni vanno bene come differenza.  Tendenzialmente sarebbe meglio un 18 25 come eta ma tanto cambia poco

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Jhon
    Lv 7
    1 mese fa

    La differenza di età è tanta ma il suo non è un comportamento da pedofilo. Per di più dopo i 14 anni non si considera pedofilia.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • JC
    Lv 5
    1 mese fa

    pedofilo è chi ha particolari attenzioni per i bambini,tu non lo sei più quindi no non lo è

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 mese fa

    In base alla legge attuale in Italia anche se una ragazza di 16 anni è consenziente si rischiano gravi sanzioni (è stato detto anche recentemente in una sentenza a Forum). Deve essere maggiorenne. Informatevi gente

    • ma informati te che non è del tutto vero...16 anni sì solo se ci sono particolari tipi di rapporto, tipo l'insegnante...dai 14 anni in su, ovviamente con il consenso, è lecito e  legale! informati leggendo l'art. 609 quater c.p., ignorante!!! c.p. sta per codice penale! 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Fil
    Lv 7
    1 mese fa

    La legge italiana fissa l'età del consenso in anni 14 .... sette anni di differenza non sono troppi anche se, adesso, tu mi sembri un po' tanto giovane... i tuoi genitori sanno della relazione ?  Questo cambia le cose 

    • ...Mostra tutti i contatti
    • Fil
      Lv 7
      1 mese faSegnala

      Se fossi il tuo ragazza lascerei perdere . E' lui che rischia grosso. I rapporti con il tempo cambiano e le persone posso risultare diverse da quello che sembrano. Mi riferisco alla sicurezza del giovane bellimbusto ...  "Io ne ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi"..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • m
    Lv 7
    1 mese fa

    Fossero 19 20 amo sarebbe meglio stai attenta ma pedofili è un accusa pesate non credo sia esattamente questo il caso ma chi le puo sapere le sue intenzioni se sono cattive o no

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    A 16 anni si è minori emancipati quindi la risposta è no

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.