promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaRelazioni e Famiglia- Altro · 1 mese fa

Dovrei uscire dalla regione?

Sono diffamata a livello locale (nel mio pertugio di provincia...), una situazione tale per cui la gente generalmente mi evita come la peste - pur non conoscendomi che di fama. Abito in un paesino a 100 km in linea d'aria dal capoluogo di regione, che è una metropoli grande e ancora piuttosto affollata... ed è lì che a Marzo in teoria dovrei trasferirmi. Il problema è che non so se devo pensare a un passo più lungo, perché anche lì mi è capitato di incrociare i soliti sconosciuti-conoscenti dalle incomprensibili reazioni isteriche alla mia vista. La mia è una regione del sud e sono migliaia i meridionali che ogni anno partono per il nord... E a livello statistico ci sarebbe più possibilità di crearsi un futuro (anche lavorativo) in una città completamente aliena al contesto persecutorio nel quale vivo - metti Bologna, Pisa, Aosta - piuttosto che in un'altra che stia praticamente dietro l'angolo, e che, fra l'altro, nemmeno mi suscita alcuna simpatia (per il carattere degli abitanti, per la morfologia del territorio, per il clima...). Il "problema" principale risiede nel fatto che ho una madre morbosamente attaccata a me, la quale si dedica allo sport quotidiano di creare, incentivare, valorizzare, giustificare e nutrire in me debolezze e paure che già ho dentro proprio a causa della sua (non-)educazione. Ci sarebbe anche la solitudine con cui affronterei un viaggio di migliaia di km, ma è un problema, diciamo, minore. Cosa mi consigliate di fare?

Aggiornamento:

Davide: no. Pregiudizi legati a stigma sociali.

3 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Per me fai bene a staccarti da casa, l'aria fresca non può che farti bene..

    Non hai amici che ti possono ospitare per qualche tempo?

    Perchè "pur non conoscendomi che di fama"? Che "fama" avresti per meritarti di essere evitata, per loro?

    Hai combinato qualcosa?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Elias
    Lv 4
    1 mese fa

    Non fare le cose alla cieca, ti consiglio di calcolare bene le mosse prima di muoverti e di fare le cose in maniera responsabile e sicura.

    Detto questo, se proprio devi spostarti, piuttosto che andare al capoluogo in un posto dove non ti senti libera e sicura, a questo punto ti consiglierei di andare in un'altra città, anche più lontana, da dove poter riprendere da capo più lucida e serena.

    Valute anche le opportunità lavorative.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 mese fa

    Se per te la solitudine non sarà un problema, potresti andare ancora più al sud o al nord in un altra città, mandare li richieste e trovare un lavoro li. 

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.